WhatsApp, addio definitivo: i motivi della decisione

0

Sta calando il numero di utenti presenti su WhatsApp, un fenomeno che sta accadendo per diversi motivi. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo.

WhatsApp
Spunta un nuovo problema per l’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Negli ultimi anni WhatsApp si è dimostrata l’azienda leader nel settore della messaggistica istantanea, anche se qualcosa sarebbe cambiato negli ultimi mesi. Infatti l’applicazione ha iniziato a cancellare diversi account. Il tutto sarebbe stato motivato dalla nuova policy sulla privacy presente all’interno dell’app. Ma altri utenti avrebbero scelto di abbandonare il colosso di Menlo Park anche a causa delle numerose ‘truffe phishing‘.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, addio alla condivisione degli account: cosa rischiano gli utenti

Dietro questa flessione di WhatsApp, che ancora oggi conta due miliardi di utenti attivi, ci sarebbe anche l’agguerrita concorrenza di Telegram. Infatti sono sempre di più gli utenti che avrebbero virato improvvisamente sulla piattaforma azzurra. Stando agli utenti, infatti, l’applicazione di Pavel Durov avrebbe più funzioni, ma soprattutto godrebbe di di una sicurezza maggiore e non di poco. Adesso bisognerà capire come WhatsApp deciderà di rispondere a questo momento negativo.

WhatsApp, adesso si potrà entrare a videochiamata in corso: come fare

WhatsApp novità
Altra funzione in arrivo sull’app di messaggistica (via Screenshot)

Non smette mai di stupire WhatsApp, che a sorpresa è pronta a lanciare un’altra funzione. Infatti a breve all’interno dell’applicazione si potrà entrare nelle chiamate e videochiamate già iniziate. Ad annunciarlo è proprio il leader del Gruppo Facebook, Mark Zuckerberg, con un post pubblicato sui suoi profili social. L’arrivo della nuova funzione è imminente e sarò disponibile a partire dal prossimo lunedì per gli utenti di tutto il mondo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Green Pass, altra truffa su Telegram: mappe dei locali che non lo richiedono

Prima dell’ultimo aggiornamento l’unico modo per entrare all’interno di una chiamata era rispondere alla notifica sullo schermo. Invece con l’update sarà possibile vedere chi è presente in chiamata, con gli utenti che potranno aggiungersi a conversazione in corso. Ovviamente questo aggiornamento riguarderà le chiamate di gruppo e riprenderà uno strumento già visto su Instagram. Andiamo quindi a vedere cosa sta cambiando all’interno dell’applicazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui