Monete rare, questo esemplare vale oltre 10mila euro: come riconoscerlo

0

Monete rare, ce ne sono alcune che valgono cifre da capogiro. Per questo esemplare, c’è chi paga 10mila euro

monete rare
Monete rare, una può arrivare a valere fino a 10mila euro (Pixabay)

Il mondo del collezionismo non conosce più confini. Ogni giorno spuntano centinaia di annunci in rete, con gli appassionati alla continua ricerca di esemplari rarissimi da aggiungere alla propria collezione. Che siano monete rare, francobolli, vinili, scarpe, videogiochi o altro, si possono facilmente superare le migliaia di euro.

Oggi parliamo di monete, probabilmente il mercato più redditizio e variegato di tutti. Che sia per un errore di conio o per un legame con un particolare evento storico, ce ne sono alcune che arrivano a valere cifre da far perdere la testa. Ce n’è una per la quale gli appassionati sono disposti a spendere anche decine di migliaia di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francobolli rari, 37 milioni di euro per questo esemplare iconico: com’è fatto

Monete rare, la Nome di Re Eletto vale 10mila euro

monete rare
Ecco come riconoscere subito questo esemplare e guadagnarci una vera e propria fortuna (Pixabay)

Tra le monete rare, la Nome di Re Eletto può arrivare a valere fino a 10mila euro. Si tratta questa volta di vecchie lire, e nello specifico di una da 50 centesimi che può dare grandi soddisfazioni. Coniata per la prima volta in Italia durante i primi anni del Risorgimento, presenta esemplari coniati tra il 1859 e il 1861. Data la rarità estrema di alcuni esemplari, si può anche superare quota 10mila euro in certi casi.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Monete rare, questa da 2 euro vale una fortuna: potreste averla voi!

Il consiglio è di controllare subito in casa e vedere se ne avete un esemplare. Sappiate che c’è anche la possibilità che si scatenino vere e proprie aste, con prezzi destinati a raggiungere cifre da capogiro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui