Calciomercato Milan, Maldini ha deciso: tre giocatori verso l’addio

0

Calciomercato Milan, si lavora ad una tripla cessione. Maldini vuole il tesoretto per puntare al trequartista

calciomercato milan
Calciomercato Maldini, tre giocatori verso la cessione (Getty Images)

Continuano le manovre di calciomercato per il Milan. Nonostante siano già stati investiti più di 60 milioni di euro, l’idea è quella di rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Stefano Pioli per puntare ai massimi traguardi sia in Italia che in Europa. Ci sono ancora alcuni reparti di campo da puntellare, con Maldini e Massara alla ricerca della giusta occasione low cost.

I tifosi chiedono il trequartista, ruolo lasciato scoperto dalla cessione di Hakan Calhanoglu e dove ora c’è il solo Brahim Diaz. Tanti i nomi sul taccuino dei dirigenti, alcuni più semplici e altri possibili occasioni di fine mercato. Per arrivare al nome tanto ambito, però, c’è bisogno di fondi extra. Motivo per cui il Milan ha deciso di mettere alla porta tre dei suoi giocatori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, spunta un colpo a sorpresa: tifosi esterrefatti!

Calciomercato Milan, tre cessioni: Hauge, Castillejo e Conti ai saluti

Hauge è prossimo a vestire la maglia dell’Eintracht Francoforte (foto Getty)

Sono tre i giocatori che potrebbero lasciare il Milan in questa sessione di calciomercato. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Maldini avrebbe fatto intendere ad Hauge, Castillejo e Conti che non c’è spazio per loro nella rosa del prossimo anno. Il talento norvegese è sempre più vicino a vestire la maglia dell’Eintracht Francoforte. Si parla di un addio in prestito con obbligo di riscatto fissato a 12 milioni di euro. Più complicata la situazione degli altri due esuberi, che ancora non hanno proposte concrete sul tavolo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Inter, addio Lukaku: Inzaghi ha già scelto i sostituti

Per Castillejo rimane viva l’ipotesi spagnola, con alcuni club di Liga che avevano chiesto informazioni. Conti piace molto alla Sampdoria e all’allenatore Roberto D’Aversa, che già lo ha avuto a Parma lo scorso anno e lo riaccoglierebbe volentieri nella sua nuova avventura in blucerchiato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui