Rai, storica giornalista dà l’addio: annuncio pazzesco!

0

Rai, storica giornalista dà l’addio: annuncio pazzesco! Dopo tantissimi anni non la vedremo più sulla televisione di Stato

Rai Tv
Rai Tv (Wikipedia)

E’ stata a lungo la donna di riferimento all’interno delle trasmissioni sportive più importanti di Rai Sport. Stiamo parlando di Paola Ferrari, decana della televisione di Stato e volto noto della ‘Domenica Sportiva‘ e di ’90° minuto’. La giornalista, tifosissima del Milan, ha deciso di lasciare il suo posto di lavoro e di non proseguire nella vecchia carriera, iniziata negli anni ’90. La scelta è stata comunicata in un’intervista rilasciata a ‘Italia Oggi‘. Non è più un mondo in cui si ritrova, con troppi cambiamenti e spesso poco adeguati. La Ferrari ha dichiarato: “Mi dicono che sono vecchia”. Un taglio con la Rai che non avverrà però all’istante. Prima c’è da seguire la Nazionale fino ai Mondiali di calcio di Qatar 2022. Poi un passo indietro e concentrazione rivolta solo al cinema e al suo progetto Lucisano.

Parlando anche della polemica relativa ai diritti televisivi del calcio in chiaro, Paola Ferrari ha aggiunto: “Non mi permetto di parlare dell’azienda anche se è una ferita ancora aperta”. Il riferimento è la mancata acquisizione delle partite di Champions League e Coppa Italia, passata quest’anno sulle reti Mediaset. 

LEGGI ANCHE >>> Michelle Hunziker, è successo di nuovo: che batosta per la conduttrice televisiva

LEGGI ANCHE >>> Federica Panicucci, addio a Mattino Cinque? Spunta il nome del sostituto

Rai, storica giornalista dà l’addio: Paola Ferrari lascerà la Tv di Stato

Paola Ferrari
Paola Ferrari (Foto: Getty)

Il successo agli Europei di calcio e il grande seguito delle Olimpiadi di Tokyo, stanno li a dimostrare che la Rai è in grado di fare ancora programmi di ottima qualità. Il messaggio del pubblico televisivo è stato chiaro: c’è ancora una grande voglia di vedere lo sport in chiaro. Secondo l’opinione della Ferrari, proprio per questo, sarebbe opportuno tagliare uno share e usare quel budget per regalare gli eventi gratuiti senza alcun tipo di abbonamento.

La conduttrice non si è tirata indietro nemmeno quando c’è stato di parlare della giovane collega, Diletta Leotta, balzata all’onore delle cronache come madrina di Dazn.

Per Paola Ferrari sbaglia nell’esprimere in modo troppo vigoroso la sua sensualità, soprattutto con l’uso dei social. Consigli che potrebbero essere recepiti dalla sua possibile erede.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui