Raffaella Carrà, dedica speciale da Porto Santo Stefano: di cosa si tratta

0

Dedica speciale da Porto Santo Stefano per l’icona della televisione italiana, Raffaella Carrà, scomparsa pochi mesi fa. 

Raffaella Carrà
L’ultimo grande omaggio all’artista (@Twitter)

Raffaella Carrà ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei telespettatori e nella televisione mondiale. La showgirl, conduttrice, ballerina e cantante era molto conosciuta anche al di fuori dei confini italiani come testimonia la dedica da Madrid: una piazza ha preso il nome della star italiana “per rendere visibile e valorizzare la memoria di questa donna, cantante, compositrice, presentatrice, ballerina, coreografa e icona di riferimento per tutti i madrileni, in particolare per la comunità LGTB+”.

Anche in Italia sono state lanciate diverse proposte per omaggiarla: Milly Carlucci ha chiesto alla Rai di intitolarle l’Auditorium del Foro Italico dove la Carrà ha condotto tanti spettacoli di successo, Cristiano Malgioglio ha proposto invece di intitolarle gli studi Rai di via Teulada.

Le sue ceneri, infatti, sono custodite nel cimitero di Porto Santo Stefano. Ed è proprio questa località che ha deciso di fare una bellissima dedica alla regina della televisione italiana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Rai, clamorosa esclusione in vista della prossima stagione: “Resta fuori”

Raffaella Carrà, dedica speciale da Porto Santo Stefano: di cosa si tratta

raffaella carrà
Splendido omaggio a Raffaella Carrà da parte di uno street artist italiano (screenshot Facebook)

Nel giorno del trigesimo di Raffaella Carrà, il sindaco di Monte Argentario, Franco Borghini, ha dichiarato che saranno diverse le iniziative dedicate alla commemorazione della grande icona della tv. “Per testimoniare l’inscindibile legame tra la nostra Raffaella e la nostra gente è giusto ed opportuno che il nostro Comune le conferisca la cittadinanza onoraria. Raffaella è stata, è e sempre continuerà ad essere una nostra concittadina”.

In più alla Carrà saranno dedicati anche i giardini di nuova costruzione nella zona portuale di Porto Santo Stefano. Il primo cittadino, Franco Borghini, ha dichiarato che in accordo con la famiglia dell’artista, la città vuole istituire un premio annuale in suo onore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui