Maneskin, salta all’improvviso il concerto: arriva la spiegazione

0

Maneskin, salta all’improvviso il concerto della band romana in Belgio: arriva la spiegazione e non è un bel segnale per il futuro

I Maneskin (Thomas Raggi, Ethan Torchio, Victoria De Angelis e Damiano David) festeggiano la vittoria dell'Eurovision Festival. Foto di Dean Mouhtaropoulos/Getty Images.
(Getty Images)

Il ferro deve essere sempre battuto caldo e i Maneskin in questo momento sono bollenti. Da settimana hanno cominciato un tour promozionale che li sta portando in tutta Europa e giovedì 5 agosto avrebbero dovuto salire sul palco del Lokerse Feesten in Belgio. Ma all’improvviso è saltato tutto e la notizia sta allarmando i fan della band romana.

La spiegazione è dolorosa ma logica: Ethan Torchio, il batterista del gruppo, soffre di tendinite e quindi non può suonare anche se fisicamente sta bene. Ma le parole dei Maneskin sul loro profilo sono chiare: “Ethan ha una tendinite e non riuscirà a riprendersi in tempo per suonare per il concerto. Sta bene e si sta riposando, ma ha bisogno di stare un po’ di tempo senza suonare. Siamo davvero dispiaciuti di non poter essere lì con tutti voi, non vediamo l’ora di rivedervi e di divertici insieme”.

(Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gino Paoli, nuovi aggiornamenti sulle sue condizioni: come sta il cantante

Maneskin, salta all’improvviso il concerto: intanto già programmati tutti i concerti per i prossimi mesi

Quello del Lokerse Festival di Lokeren è solo uno degli appuntamenti estivi all’estero per i Maneskin. Se tutto tornerà come da programmi, la banda romana sarà presente al Rock For People di Praga venerdì 13 agosto 2021. E successivamente al Ronquières Festival di Braine-Le-Comte in Belgio il 14, all’Open’er Park di Gdynia in Polonia il 19 agosto, al Paaspop Festival di Schijndel in Olanda il 4 settembre 2021. E poi al Novarock Pilot Festival di Vienna sabato 11 settembre 2021.

Sono state annunciate anche alcune tappe europee nel 2022, con il Rock Am Ring del Nurburgring e il Rock Im Park di Zeppelinfeld, sempre in Germania, sabato 4 e domenica 5 giugno 2022. Inoltre saranno al Tons of Rock di Haiden in Norvegia venerdì 24 giugno 2022.

Ethan Torchio Maneskin (Instagram)

E il pubblico italiano? Ce n’è per tutti: tredici date già sold out che partiranno da Roma martedì 14 e mercoledì 15 dicembre 2021 e toccheranno Milano, Casalecchio di Reno, Napoli, Firenze, Torino, Bari. Infine Verona sabato 23 aprile, in apertura della stagione dei grandi concerti 2022 all’Arena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui