WhatsApp può diventare una stampante: il trucco lascia tutti di stucco!

0

Spunta su WhatsApp un nuovo trucco per far diventare l’applicazione una stampante. Andiamo a vedere come applicare il nuovo trick. 

WhatsApp
Il trucco per trasformare l’applicazione in una stampante (via Screenshot)

Stampare i messaggi su WhatsApp è un proposito assurdo, ma che ci può tornare utile più di quanto pensiamo. Un messaggio, infatti, potrebbe essere un documento che vogliamo conservare o potrebbe essere anche una prova da usare contro persone di cui non ci fidiamo, ma potrebbe anche essere anche un regalo carino di incorniciare. Per stampare una chat ci sono diversi modi, differenti da iPhone e Android, andiamo a vedere quali sono.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite, è apparso un misterioso countdown: di cosa si tratta

  • iPHONE – Nela caso in cui siate possessori di un iPad, iPhone o Mac l’opzione migliore per stampare una chat è scaricare l’applicazione iMazing. Prima di stampare le conversazioni, l’applicazione farà un backup dei messaggi ed una volta completato deciderete voi i messaggi da stampare. Inoltre se le stamperemo in PDF avremo la stessa grafica delle chat delle conversazioni.
  • ANDROID – Per Android, invece, avremo un’altra applicazione da scaricare e si chiama Backup Text for Whats. Infatti l’applicazione permetterà di trasformare le applicazioni in formati tra cui CSV, Excel e HTLM. Anche questa app deve fare un backup di quello che selezioni dal tuo WhatsApp prima di stampare. Il contenuto poi potrà essere mandato direttamente via mail.

WhatsApp, arriva la grande novità per chiamate e videochiamate: cosa è cambiato

WhatsApp
Nuova funzione per l’applicazione di messaggistica (Via Screenshot)

Non smette mai di stupire WhatsApp, che a sorpresa è pronta a lanciare un’altra funzione. Infatti a breve all’interno dell’applicazione si potrà entrare nelle chiamate e videochiamate già iniziate. Ad annunciarlo è proprio il leader del Gruppo Facebook, Mark Zuckerberg, con un post pubblicato sui suoi profili social. L’arrivo della nuova funzione è imminente e sarò disponibile a partire dal prossimo lunedì per gli utenti di tutto il mondo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Green Pass, occhio alla truffa su Telegram: documenti falsi in vendita

Prima dell’ultimo aggiornamento l’unico modo per entrare all’interno di una chiamata era rispondere alla notifica sullo schermo. Invece con l’update sarà possibile vedere chi è presente in chiamata, con gli utenti che potranno aggiungersi a conversazione in corso. Ovviamente questo aggiornamento riguarderà le chiamate di gruppo e riprenderà uno strumento già visto su Instagram. Andiamo quindi a vedere cosa sta cambiando all’interno dell’applicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui