Meteo, Italia tra anticiclone e temporali: la situazione fino a venerdì

0

Il meteo sull’Italia continuerà a dividersi tra anticiclone africano e forti temporali. Attenzione a grandinate e nubifragi: cresce l’instabilità. 

Meteo anticiclone
Ancora disturbi sulla penisola italiana (via Pixabay)

L’Italia continua ad attraversare un momento di grande incertezza dal punto di vista meteo, con il paese diviso tra anticiclone e temporali. Attenzione però perchè una volta superata la fase incerta l’anticiclone è pronto ad esplodere su tutta la penisola. Il calo della pressione nelle ultime ore ha favorito una parentesi temporalesca ancora in atto al Nord Italia. Inoltre il vento, la grandine ed i nubifragi hanno creato non pochi danni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Incendi in Sardegna, l’assessore Lampis a iNews24: “Stato di emergenza, il Governo ci aiuti per la ricostruzione”

Una volta conclusa questa fase di incertezza, l’alta pressione tornerà ad avvolgere l’intero paese. Con il ritorno del flusso di aria calda di origine africana, l’intero paese subirà un’impennata improvvisa delle temperature. Durante questo mercoledì il Paese supererà la fase turbolenta, con residui temporali che cadranno tra le regioni settentrionali e quelle centrali. Andiamo quindi a vedere cosa succederà durante questa giornata sull’Italia.

Meteo, Nord colpita ancora da temporali: l’anticiclone si intensifica al Sud

Meteo temporali
Tempo ricco di temporali sulle regioni del Nord Italia (via Pixabay)

Durante questo mercoledì sull’Italia avremo un meteo diviso tra temporali ed anticiclone africano. Infatti i temporali si sono estesi dalle Alpi fino alle pedomontane, con le precipitazioni che si diffonderanno su tutto il settore. Altrove invece l’anticiclone africano farà esplodere il caldo sul resto della penisola. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nel corso di questo mercoledì sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo ancora tempo instabile su Alpi e Prealpi. Infatti qui avremo rovesci e temporali che nel pomeriggio arriveranno fino alle zone pianeggianti. Nonostante le ultime note instabili sulle regioni settentrionali, avremo comunque le temperature in aumento con massime che oscilleranno dai 29 ai 34 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Francesca Lodo, la denuncia e l’appello: “Provo tanta rabbia e schifo” – FOTO

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo un sole che riscalderà specialmente la Sardegna. Anche sulle regioni peninsulari avremo una situazione stabile, salvo qualche temporale pronto a toccare la Toscana. Anche le temperature risulteranno nuovamente in aumento con valori termici massimi che andranno dai 32 ai 37 gradi, con valori superiori proprio nell’Isola sarda.

Invece sulle regioni del Sud Italia avremo l’anticiclone africano che è pronto a rinnovare le condizioni di cieli sereni o poco nuvolosi. Questa condizione di stabilità si conserveranno durante tutto l’arco della giornata. Anche qui le temperature risulteranno in ulteriore aumento, con valori massimi che oscilleranno dai 36 ai 41 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui