Sanremo 2022, scoppia la bomba: famoso cantante alla conduzione?

0

Averlo alla conduzione di Sanremo 2022 sarebbe una vera e propria bomba: lui butta l’amo, sta alla produzione abboccare 

Sanremo 2022
Sanremo 2022 (via Screenshot)

La ricerca del conduttore per il prossimo Festival di Sanremo è ancora in corso, Amadeus è sempre il nome maggiormente accreditato, ma c’è qualcuno che sogna di stare al suo fianco sul palco del Teatro Ariston per il 2022. A raccontare del suo desiderio al Corriere della Sera è Fabio Rovazzi che ha spiegato come nei passati due anni il conduttore della kermesse musicale abbia tentato di portarlo a Sanremo senza riuscirci.

LEGGI ANCHE > > > Uomini e Donne, intervento contro il tumore: “Abbiamo ucciso la bestia maledetta” – FOTO

NON PERDERTI > > > Elisa Isoardi, splendida notizia: il suo ritorno in TV

In particolare, l’autore delle hit che hanno fatto ballare tutta Italia ha spiegato: “L’anno scorso Amadeus mi avrebbe voluto in gara, ma il canto mi fa stare male. Però mi sono divertito tantissimo a condurre Sanremo Giovani nel 2018 con Pippo Baudo. Se Amadeus mi volesse al suo fianco sarei felicissimo”.

LEGGI ANCHE > > > Uomini e Donne, tronisti sotto accusa: “Avete preso in giro la redazione”

Sanremo 2022, un’occasione di rinascita per Fabio Rovazzi?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Rovazzi (@rovazzi)

Da Andiamo a comandare nel 2016, ad oggi, Fabio Rovazzi ha avuto qualche conquista discografica e cinematografica, ma se dovesse ripensare al suo esordio, il giovane artista ha ammesso: “Ho rimosso tutto, ho vissuto col pilota automatico, facevo triple e quadruple. Una botta imprevedibile. Quando ho sentito la mia voce per la prima volta ho pensato che fosse inascoltabile, ancora oggi la odio”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Amici 21, in dubbio la riconferma di un insegnante: grandissima sorpresa!

Tuttavia, è impossibile rimuovere la sua collaborazione col mitico Gianni Morandi.

“E’ stato il big bang delle collaborazioni, da allora non è più un errore per un cantante di un’altra generazione partecipare a una cosa giovane”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui