Meteo, Italia divisa in due: forti temporali, è allarme grandine

0

Meteo, ancora una giornata di forte instabilità in diverse regioni del Paese. Rischi pesanti per la grandine, temperature in calo

Violenti temporali e grandinate sull’Emilia Romagna, autostrada A1 prima chiusa per tre ore e poi riaperta ma con code lunghissime. Sono gli effetti reali di un’estate decisamente anomala che ha aperto la settimana con fenomeni diffusi soprattutto al Nord, a tratti anche di forte intensità.

Una situazione di instabilità che continuerà anche oggi, 27 luglio, dividendo di fatto l’Italia in due. Diverse regioni del Nord e parte del Centro sotto l’acqua, nel resto del Paese invece estate piena anche se con temperature non impossibili. Una situazione che perdurerà almeno per le prossime 24 ore, prima dell’arrivo di una certa stabilità.

(Pixabay)

I temporali sparsi fin dal mattino colpiranno Lombardia, Emilia, Nord-Est, ma anche Levante Ligure e il nord della Toscana, mentre saranno isolati in Piemonte. Nel pomeriggio si registrerà un aumento dell’instabilità e i temporali interesseranno tutto il Nord Italia. Solo in serata, prevista una graduale attenuazione a Nord-Est, sulla bassa pianura padana e in Romagna e sulla Toscana settentrionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incendi in Sardegna, l’assessore Lampis a iNews24: “Stato di emergenza, il Governo ci aiuti per la ricostruzione”

Meteo, Italia divisa in due: in Puglia temperature a 40 gradi, rischio afa

Andando nel dettaglio, al Nord nubi sparse e rovesci, localmente di forte intensità e con pericolo di nuove grandinate pesanti. Temperature in generale diminuzione con massime comprese tra 22 e 27 gradi. Tra le città più colpite Milano, che arriverà a 24 grandi, e dalla serata anche Torino.

(Pexels)

Al Centro, nubi sparse sulla Toscana con piogge e temporali. Fenomeni più isolati nella parte alta delle Marche e Umbria, soleggiato altrove. Temperature in diminuzione con massime tra 31 e 35, ma saranno superiori sulla Sardegna massacrata dagli incendi soprattutto nell’Oristanese.

Infine al Sud e in Sicilia condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso per tutta la giornata. Temperature senza particolari variazioni: in particolare 35° a Napoli che saliranno fino a 40° in alcune zone della Puglia. Ad allarmare in questo caso è l’afa con i suoi effetti in particolare sulla popolazione anziana e i bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui