WhatsApp, cattive notizie: tutta colpa del nuovo aggiornamento

0

Spuntano cattive WhatsApp con unn nuovo aggiornamento di Telegram che mette in pericolo l’applicazione: a breve il possibile sorpasso?

WhatsApp
L’applicazione di messaggistica trema a causa della concorrenza (via Screenshot)

WhatsApp torna a temere Telegram dopo l’ultimo aggiornamento. Gli sviluppatori di Menlo Park hanno potuto apprendere tutte le nuove funzioni del nuovo aggiornamento dell’applicazione di messaggistica russa. Infatti l’app di Pavel Durov è pronta ad introdurre strumenti innovativi. Andiamo quindi a vedere cosa cambierà con il nuovo upload.

POTREBBE INTERESSARTI >>> DAZN e TIM pronti alla svolta clamorosa: cambia l’offerta per il calcio?

La concorrente principale dell’app del gruppo Facebook, in questi anni, sta facendo di tutto pur di colmare il significativo gap. I primi aggiornamenti riguarderanno le videochiamate che potranno essere avviate attraverso la chat vocale di gruppo. Inoltre all’interno si potrà condividere il proprio schermo con un massimo di 30 partecipanti, mentre invece si potrà parlare con un numero illimitato di amici durante le chiamate.

Per le chat, invece, sono in arrivo gli sfondi animati, pronti a muoversi ogni volta che verrà inviato un messaggio. Inoltre tali sfondi si potranno creare e potranno essere condivisi con amici e familiari. Cambia anche l’animazione di invio dei messaggi che risulterà più creativa e fluida. Infine Telegram cercherà informazioni sul numero di cellulare per assicurarsi che sia sempre aggiornato e che non sia finito in mano a malintenzionati.

WhatsApp risponde a Telegram: novità per l’invio degli audio

WhatsApp audio
Novità grafica per l’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Durante il mese di giugno, WhatsApp ha introdotto una grande novità per quanto riguarda gli audio. Infatti all’interno dell’applicazione di messaggistica, da quasi un mese, è possibile ascoltare tutti i vocali al doppio della velocità. Il tutto è arrivato con l’ultima versione dell’applicazione per Android, la 2.21.13.17. Quindi adesso gli sviluppatori cercheranno di rendere l’app più coerente e organica, con una modifica all’UI

POTREBBE INTERESSARTI >>>  Lucifer 6, c’è l’annuncio di Netflix: data di uscita e spoiler sulla trama

Con l’arrivo dell’estate i developer dell’applicazione sostituiranno la linea piatta degli audio, con una rappresentazione grafica che mostra tutte le variazioni dell’audio. La soluzione estetica scelta dall’applicazione è già nota a tutti gli utenti di Telegram, su cui questa grafica è presente già da tempo. La soluzione è utile specialmente negli audio lunghi con l’utente che potrà individuare e saltare le pause presenti nell’audio. Al momento la funzione è stata introdotta solamente sulla Beta per Android, ma a breve potrebbe arrivare sull’applicazione principale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui