Calciomercato Milan, altra grana per Maldini: una stella verso l’addio!

0

Il Milan non riesce a vivere un momento di tranquillità: adesso c’è un altro big che potrebbe presto cambiare aria.

calciomercato milan
Calciomercato Milan, un giocatore ha deciso di rifiutare l’offerta rossonera (Getty Images)

L’addio di Gigio Donnarumma resterà il caso più eclatante ed emblematico del nuovo calcio. Nessun briciolo di riconoscenza nei confronti del club che lo ha lanciato nel mondo dei professionisti e di una tifoseria che lo considerava un futuro Maldini o Baresi, e dunque una futura leggenda e bandiera rossonera. Rifiutati 8 milioni più bonus per accettarne 12 dal PSG, che tra l’altro in rosa ha 9 portieri, questo basta per chiudere il discorso Gigio per passare a Calhanoglu.

Il trequartista turco tra ombre e luci ha sempre giocato titolare e così, dopo essere stato protagonista nella cavalcata vincente ha tirato le somme ed ha deciso di cambiare maglia per 500 mila euro in più. Due casi dunque, quelli di Gigio e del turco, gestiti male dalla dirigenza che dal loro addio non ha ricavato altro che un pugno di mosche. Da settimane però, a spaventare tifosi e società è il caso Kessie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, “furto” alla Juventus: Maldini studia il colpo

Calciomercato Milan, per il rinnovo chiesto il doppio: altro caso Donnarumma?

calciomercato Milan
Calciomercato Milan, un top club europeo punta Franck Kessié (Getty Images)

Non solo Gigio Donnarumma e Calhanoglu, ma anche Franck Kessie sembra gradire un ingaggio che rispecchi il suo valore in campo. Il Milan vede in lui un giocatore essenziale e un leader, nonché un ipotetico capitano e così avrebbe avanzato già la prima offerta ufficiale per il rinnovo di Kessie il cui contratto decorre a giugno 2022.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, l’affare sfuma definitivamente: ha rifiutato i rossoneri!

La società meneghina ha offerto al Presidente ben 5 milioni di euro, quasi 3 milioni in più rispetto all’attuale ingaggio, ma a quanto pare il suo entourage non gradisce l’offerta rossonera. Kessie attraverso il suo agente, George Atangana, avrebbe fatto sapere che per essere contenti entrambi, giusto per citare Maldini, come fa sapere La Gazzetta dello Sport, non verranno accettate offerte inferiori a 7 milioni netti a stagione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui