Nek, la confessione shock: “Ho rischiato di non poter più suonare”

0

Nek ha rivelato di non essere ancora riuscito a recuperare completamente dopo il suo incidente alla mano, avvenuto nel novembre 2020. Ecco come sta oggi e quale famoso cantante lo sta aiutando ad affrontare questo delicato momento.

Il cantante Nek ospite da Raffaella Carrà (foto Instagram).
Il cantante Nek ospite da Raffaella Carrà (foto Instagram).

A giugno Nek ha fatto inaspettatamente uscire il suo nuovo singolo, “Un’estate normale”. Dopo tutto quello che il cantante ha passato negli ultimi mesi, infatti, ha rivalutato la parola normalità e cosa significhi davvero. La pandemia di Covid, ad esempio, ha reso molto più difficile viaggiare ed incontrare gente, in altre parole fare concerti.

LEGGI ANCHE >>> Nek, c’è la drammatica confessione: “Stavo per morire dissanguato”

NON PERDERTI >>> Nek grave lutto per il cantante: il commovente messaggio sui social

Proprio perchè tutto è diventato più complicato, Nek sottolinea al giornale Il Tempo l’importanza di riuscire a vivere pienamente ogni momento, soprattutto le piccole cose. E aggiunge: “Oggi la normalità è davvero eccezionale“. Il cantante è poi tornato a parlare del suo incidente alla mano, rivelando alcuni dettagli inediti.

Nek non è riuscito a recuperare completamente dopo l’incidente alla mano: ecco come sta

Il cantante Nek in vacanza con la moglie Patrizia Vacondio (foto Instagram).
Il cantante Nek in vacanza con la moglie Patrizia Vacondio (foto Instagram).

Come successo a Gianni Morandi, anche Nek ha avuto un grave incidente nella sua tenuta di campagna, ed è rimasto ferito gravemente alla mano. Il cantante di Sassuolo, infatti, si è tagliato mentre usava la sega circolare. Recatosi subito al pronto soccorso, è stato sottoposto immediatamente ad un intervento di ben 11 ore.

LEGGI ANCHE >>> Tale e Quale Show, decisione a sorpresa di Carlo Conti: cambia tutto

Oggi Nek fa ancora fatica ad usare la mano, e rivela che non era scontato che riuscisse lentamente a recuperare: “La sento lentamente reagire con me. La sento lentamente uscire da un lungo letargo, come se rinascesse di nuovo. Queste cicatrici dolorose mi ricordano quanto ogni giorno possa cambiare in un secondo il corso della vita“.

Nek, che è un polistrumentista, ha rischiato seriamente di non essere più in grado di suonare. L’esperienza lo ha avvicinato a Gianni Morandi, con cui si confronta spesso su come gestire questo deficit ad una mano: “Siamo consapevoli che poteva andare peggio, e che comunque è necessario reagire“.

Ecco il video ufficiale dell’ultima canzone lanciata da Nek, “Un’estate normale“:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui