Gomorra, l’annuncio di Salvatore Esposito: rimarrà un boss della malavita

0

Salvatore Esposito, dopo l’ultima stagione di Gomorra, ha deciso che continuerà come boss mafioso. Ecco l’inaspettato annuncio ed i dettagli, raccontati dallo stesso attore ai suoi fan.

Gomorra: Gennaro Savastano, interpretato da Salvatore Esposito (foto Instagram).
Gomorra: Gennaro Savastano, interpretato da Salvatore Esposito (foto Instagram).

Salvatore Esposito, che riveste gli amatissimi panni di Gennaro Savastano in Gomorra, ha recentemente dato lo struggente addio definitivo alla serie Tv ispirata dall’omonimo libro di Roberto Saviano, giunta alla quinta ed ultima stagione. In molti si sono chiesti dove avrebbero potuto vedere ancora Genny, e lo stesso attore ha dato l’annuncio sui social.

LEGGI ANCHE >>> Gomorra 5, il primo teaser della stagione: confermata la data d’uscita – VIDEO

NON PERDERTI >>> Gomorra 5, c’è l’annuncio ufficiale: quando e dove lo vedremo in Tv

Dopo la notizia diffusa da Sky, infatti, Salvatore Esposito ha confermato personalmente la notizia, che ha entusiasmato i suoi fan. Sarà protagonista di un film, “Rosanero“, le cui riprese sono iniziate proprio in questi ultimi giorni di luglio. La pellicola sarà prodotta da Vision Film Distribution e 11 Marzo Film, ed avrà come co-protagonista una bambina.

Salvatore Esposito, dopo Gomorra c’è Rosanero

Salvatore Esposito, dopo l’avventura di Gomorra, si sperimenterà non solo come protagonista, ma anche come co-sceneggiatore di “Rosanero”. Il film è tratto dall’opera letteraria di Maria Tronca, e dovrebbe uscire a novembre. Non si tratta, però, dell’unico progetto su cui l’attore sta lavorando in questo momento.

LEGGI ANCHE >>> Gomorra, addio al personaggio più amato: fan sconvolti – VIDEO

Sperling & Kupfer, infatti, ha pubblicato il suo libro “Lo Sciamano“. Anche qui, Salvatore Esposito non abbandona gli scenari cupi, la malavita e gli omicidi: il protagonista è un profiler, esperto di delitti rituali. Alcuni avvenimenti lo costringeranno a fare i conti con il suo passato ed a scavare nella sua difficile infanzia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui