Meteo, tra caldo estremo e violenti temporali: cosa accadrà nel weekend

0

Ci avviciniamo al weekend ed il meteo italiano è pronto a prendere una via estrema dividendosi tra un caldo asfissiante e violenti temporali: la situazione.

Meteo weekend
Il fine settimana avremo tanto caldo e diverse piogge (via Pixabay)

Si avvicina il weekend e la penisola si prepara ad avere un meteo caratterizzato dalle condizioni estreme. Infatti in primo luogo troveremo il rovente anticiclone africano, che dal Sahara si sta spostando verso il bacino del Mar Mediterraneo. Così il caldo si farà sempre più strada con le temperature che raggiungeranno il loro picco proprio nel weekend. Ma occhio al rovescio della medaglia. Infatti proprio a causa del caldo estremo potremo avere anche delle violenti precipitazioni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Voghera, assessore della Lega spara e uccide uno straniero in piazza

Specialmente al Nord Italia avremmo diversi temporali, con rischi soprattutto per le aree montuose dove le precipitazioni saranno più forti. Il meteo quindi si prepara a dividersi nuovamente tra zone in cui avremo un caldo torrido e violenti piogge che toccheranno le aree settentrionali. Andiamo quindi a vedere come cambieranno le condizioni meteorologiche nelle prossime ore.

Meteo, l’anticiclone torna a ruggire: occhio agli improvvisi temporali

Meteo anticiclone
Nuovi disturbi sulla penisola italiana (via Pixabay)

Nei prossimi giorni l’anticiclone africano resterà ben saldo specialmente sul Mar Mediterraneo, garantendo sole e gran caldo su parte della penisola. La situazione meteorologica più afosa la troveremo soprattutto al Centro-Sud, dove le temperature risulteranno in continuo aumento. Non mancheranno però blitz temporaleschi. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sui tre settori principiali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una giornata che partirà all’insegna del sole, nubi sparse, ma anche qualche temporale pronto a colpire sui rilievi alpini. Nel corso della giornata, però, qualche locale acquazzone potrebbe bagnare le Alpi, Prealpi orientali e Appennino emiliano. Le temperature risulteranno stazionarie, con valori massimi che oscilleranno dai 29 ai 33 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Chi voterà contro il ddl Zan al Senato? La previsione di Cecilia D’Elia (Segr. nazionale Pd)

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo sole in prevalenze ad inizio giornata. Al pomeriggio non mancherà qualche insidia temporalesca, pronta a colpire specialmente l’Appennino e l’alta Toscana. Altrove invece verranno conservate le condizioni di bel tempo previste per oggi. Le temperature risulteranno stabili o in lieve aumento, con massime che oscilleranno dai 30 ai 35 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia il meteo sarà in prevalenza stabile ed ampiamente soleggiato. Nel corso della giornata qualche nube in più colpirà le vette dell’Appennino e proprio qui potrebbero cadere anche alcuni temporali. Le temperature risulteranno in lieve aumento, con valori massimi che andranno dai 29 ai 34 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui