WhatsApp, bloccati 2 milioni di account: il motivo è davvero sorprendente

Nell’ultimo mese WhatsApp ha bloccato ben 2 milioni di account, ed il motivo è stupefacente. Andiamo a vedere le infrazioni comesse dagli utenti.

WhatsApp
Il motivo del ban agli utenti dell’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Nell’ultimo mese WhatsApp ha deciso di sospendere oltre due milioni di account in India. Il motivo è molto semplice ed è a causa di una regola sconosciuta aggiunta dall’applicazione con le nuove policy nel 2020. Infatti la regola prevede di non inoltrare lo stesso messaggio a tanti contatti presenti nella nostra rubrica. Stando a quanto riportato al sito locale ‘Express’: “Milioni di utenti avrebbero aumentato la viralità del messaggio creando account secondari“. Quindi il blocco riguarda un tasso di messaggi elevato ed anormale.

POTREBBE INTERESSARTI >>>  Fortnite, primi leak sulla stagione 8: arriveranno personaggi pazzeschi

I moderatori dell’applicazione di messaggistica per applicare i blocchi avrebbero usato un algoritmo basato sull’intelligenza artificiale, in grado quindi di bloccare gli account spam. L’azione del colosso del Gruppo Facebook è quindi volta a bloccare il flusso di fake news che circola sull’app. L’India, infatti, è il mercato principale dell’applicazione e vanta oltre 400 milioni di account. Per questo motivo sono sempre di più gli utenti che si aggiornano sull’andamento del Covid-19 all’interno di WhatsApp e diventa quindi essenziale evitare il proliferare di fake news.

WhatsApp, arriva la funzione multi-device: come attivarla su iOS e Android

WhatsApp
La nuova funzione dell’applicazione di messaggistica (via Facebook)

La nuova funzione multi-device è pronta a sbarcare su WhatsApp. Inoltre l’accesso al nuovo strumento cambia da Android a iOS. Infatti i due sistemi operativi si divideranno anche sulla nuova funzione presente all’interno dell’applicazione di messaggistica. Partiamo col dire che per avere subito la grande novità bisognerà scaricare l’ultimo aggiornamento da App Store o dal Play Store.

Per accedere al multi-device su Android si dovrà andare su ‘Impostazioni‘, poi cliccare su ‘Dispositivi Collegati‘ ed infine su ‘ Versione Beta Multi-Dispositivo‘. Arrivati qui bisognerà fare tap su ‘Partecipa alla versione Beta‘, attivando così il nuovo strumento di WhatsApp.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite prepara il prossimo concerto: verrà annunciata la star mondiale?

Discorso differente invece per quanto riguarda iOS. Ovviamente il percorso da effettuare non è del tutto differente e per ricevere la nuova funzione bisognerà andare su ‘Impostazioni‘, poi successivamente cliccare su ‘Impostazioni‘. Giunti qui bisognerà fare tap su ‘Dispositivi collegati’, Versione beta multi-dispositivo ed infine ‘Partecipa alla versione Beta’.

Quindi finalmente è tutto pronto alla rivoluzione storica di WhatsApp, che a breve potrà essere utilizzata su quattro dispositivi contemporaneamente, senza l’accesso allo smartphone.