Luciana Littizzetto ricoverata in ospedale: come sta la conduttrice

0

Luciana Littizzetto è ricoverata in ospedale. L’annuncio è stato dato direttamente dalla conduttrice con un post sui social

luciana littizzetto
Si trova ricoverata in ospedale Luciana Littizzetto: le sue condizioni (screenshot Instagram)

Una notizia che ha immediatamente preoccupato i suoi fan: Luciana Littizzetto si trova ricoverata in ospedale, dove ha condiviso poco fa un post sul suo profilo Instagram. Stando a quanto riferisce TorinoToday, la conduttrice si trova nuovamente sotto i ferri per via della caduta in strada che ha avuto nel dicembre del 2019.

Ai tempi si fratturò rotula e polso, e i medici le inserirono alcuni supporti che ora sono stati rimossi. Prima di tornare in televisione, per la Littizzetto c’è ora un periodo di riposo e di riabilitazione all’orizzonte. Nulla di preoccupante, comunque: “Sono ancora qua. Eh già. Ora tutti i fili e i ferri sono tolti dalla rotula. Ricominciamo con l’ambaradan del recupero. Uffff” le sue parole su Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Stefano De Martino, retroscena su Maria De Filippi: “È il suo segreto”

Luciana Littizzetto in ospedale: sorridente sui social

Nonostante il ricovero, Luciana Littizzetto è apparsa sorridente sui social network. Con un post pubblicato su Instagram, la conduttrice televisiva si è mostrata nel letto d’ospedale e ha subito tranquillizzato i suoi fan. Non sono mancati gli auguri di pronta guarigione da parte di Mara Venier, Emma Marrone e Antonella Clerici – tra le altre – nei commenti. Anche il profilo ufficiale di Che tempo che fa ha lasciato un messaggio di augurio.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Francesca Pascale, decisione irremovibile: non tornerà più indietro

Già qualche settimana fa, in un’intervista rilasciata per TV Sorrisi e Canzoni, la conduttrice aveva rivelato che si sarebbe dovuta sottoporre nuovamente ad un intervento chirurgico.Mi sono sbriciolata la rotula come un wafer” aveva spiegato ironicamente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui