WhatsApp, attenzione a queste app: rischiate la cancellazione dell’account

0

Diverse applicazioni minacciano il vostro account di WhatsApp. Andiamo quindi a vedere le app da cui dovrete diffidare per evitare la cancellazione. 

WhatsApp
Diverse applicazioni mettono a rischio il vostro account (via Screenshot)

WhatsApp ancora oggi è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, con oltre due miliardi di utenti, pari all’1/4 della popolazione mondiale. Grazie alla sua popolarità sono spuntate diverse applicazioni di terzi che promettono funzioni aggiuntive, che ancora non sono presenti all’interno dell’app di Menlo Park. Inoltre il colosso del gruppo Facebook ha minacciato la sospensione dell’account se si utilizzano queste applicazioni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite prepara il prossimo concerto: verrà annunciata la star mondiale?

Una delle app finite nel mirino di WhatsApp è GB WApp, che vi permette di rispondere automaticamente ai messaggi. Infatti l’applicazione registrerà una serie di messaggi, immagini e video predefiniti da inviare in automatico. Questa applicazione, però, non potrà essere scaricata sugli store ufficiali e quindi si rischia di scaricare anche dei malware. Per questo motivo gli sviluppatori di Menlo Park hanno deciso di bannare temporaneamente chi scarica l’applicazione.

WhatsApp, rivoluzione per l’invio dei video: cosa cambia

WhatsApp
Nuova funzione per l’applicazione di messaggistica (Via Screenshot)

Gli sviluppatori di WhatsApp stanno rinnovando l’applicazione giorno dopo giorno, introducendo nuove funzioni a cadenza settimanale. Negli ultimi mesi abbiamo visto come sono stati rivoluzionati i ‘messaggi audio’. Adesso da Menlo Park arriva la grande novità anche per i video. Come riporta il portale specializzato WABetaInfo a breve si potrà scegliere la qualità di invio dei video registrati, una features che si può rivelare molto utile.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, i messaggi invisibili fanno impazzire gli utenti: come inviarli

Saranno tre le qualità di upload disponibili:

  • AUTOMATICA – Qui sarà l’applicazione a decidere la qualità del video inviato e tutto dipenderà dalla qualità di connessione.
  • BEST QUALITY – L’utente potrà inviare i video alla massima qualità disponibile.
  • DATA SAVER – Con questa opzione WhatsApp predilige una qualità adeguata per il salvataggio in massa, rendendo quindi il video più leggero possibile.

Al momento l’applicazione non ha ancora annunciato quando uscirà quest ultimo aggiornamento. L’unica cosa certa è che nell’ultimo periodo, l’applicazione sta cercando di aumentare il numero di aggiornamenti proprio per non essere recuperata dalla concorrenza. Infatti molte delle nuove funzioni sono riprese dalla principale competitor dell’app di Menlo Park, Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui