Strage di via D’Amelio, la Rai cambia tutto: palinsesti rivoluzionati

0

Strage di via D’Amelio, la Rai cambia tutto: palinsesti rivoluzionati per ricordare la morte di Paolo Borsellino e della sua scorta, 29 anni dopo

(Instagram)

Palermo, 19 luglio 1992. Sono passati 29 anni ma la memoria della strage nella quale morirono il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti di scorta (Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina) è sempre viva. Una Fiat 126, riempita con 90 chili di esplosivo e piazzata sotto la casa della mamma del giudice fu l’ultimo devastante messaggio della mafia allo Stato.

Ogni volta, ricordare la strage di Capaci e quella di via D’Amelio non è solo un dovere e la Rai sarà in prima fila con una programmazione ad hoc iniziata sabato 17 luglio. Oggi, 19 luglio, diversi ricordi e testimonianze a ‘Estate in diretta‘ su Rai 1 dopo quelli già trasmessi a ‘Uno Estate Mattina’. Su Rai 3 invece alle 13.15 potremo vedere ‘Passato e presente – Falcone e Borsellino, l’impegno e il coraggio’ (replica alle 20.30 su Rai Storia).

Invece su Rai Movie alle 14 il film ‘Era d’estate’, con Beppe Fiorello, Massimo Popolizio,  e Valeria Solarino. Rievoca il soggiorno dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino con le loro famiglie all’Asinara per preparare blindati il maxiprocesso contro la mafia. Alle 21.10 si Rai Storia ‘Diario civile – Paolo Borsellino, l’ultima stagione’.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pietro Grasso (@pietrograsso)

Sempre nella serata del 19, alle 21.20 su Rai 3, la replica dello speciale di Report intitolato ‘Le menti raffinatissime’, che mette al centro la trattativa Stato-mafia. Ma ci sarà spazio anche martedì 20 luglio:  su Rai 1 alle 23.40 il film tv ‘Paolo Borsellino, i 57 giorni’ con Luca Zingaretti. Il racconto parte dal 23 maggio 1992, giorno della strage di Capaci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uno Mattina, spunta il nome della nuova conduttrice: c’è l’annuncio

Strage di via D’Amelio, anche Canale 5 ricorderò Paolo Borsellino: torna la miniserie con Giorgio Tirabassi

La figura di Paolo Borsellino e del pool di magistrati creato per la prima volta in Sicilia per combattere la mafia sarà ricordata però anche da Canale 5. Mediaset ha deciso di non stravolgere la programmazione normale, mantenendo questa sera ‘Temptation Island’ e martedì 20 luglio ‘Mr Wrong’ e ha scelto la serata di giovedì 22 luglio.

(screenshot Mediaset)

Trasmetterà la replica di ‘Paolo Borsellino’, la miniserie tv all’epoca in due puntate che per la prima volta era andata in onda su Canale 5 l’8 e il 9 novembre 2004. Nel cast Giorgio Tirabassi è Paolo Borsellino ed Ennio Fantastichini invece Giovanni Falcone. Cin loro tra gli altri anche Giulia Michelini ed Elio Germano ( i due figli, Lucia e Manfredi Borsellino), Ninni Bruschetta (Ninni Cassarà) e Claudio Gioè (Antonio Ingroia).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui