Formula 1: Hamilton padrone a Silverstone, beffa Leclerc

0

Formula 1: Lewis Hamilton re a Silverstone dopo aver buttato fuori Verstappen nel primo giro. Leclerc beffato a due giri dalla fine

(Getty Images)

In due ore è successo di tutto a Silverstone, a partire già dal primo giro, ma alla fine ha vinto il re del Mondiale, con mille discussioni aperte. Allo start, Max Verstappen è riuscito a tenere dietro la Mercedes di Hamilton, ma non abbastanza. Un primo attacco alla seconda curva, senza esito, e poi lo scontro fatale per l’olandese. Alla curva Copes la Red Bull ha impostato davanti ed è stata urtata dal campione del mondo che l’ha buttata fuori.

Impatto notevole, per fortuna a vettura girata, con Verstappen costretto a farsi visitare in ospedale per la sensazione di malessere provata dopo il ritiro. I commissari (tra loro anche Emanuele Piro) hanno indagato, rifilando però solo 10 secondi di penalità a Hamilton che ha potuto tornare a lottare per la vittoria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1 Gp della Gran Bretagna, streaming gratis: dove vedere la gara in diretta

Formula 1: Hamilton padrone a Silverstone, il sorpasso su Leclerc a due giri dalla fine

Alla ripartenza, da fermi, Charles Leclerc che aveva infilato entrambi è scattato benissimo tenendo la SF21 in testa per tutta la gara con una serie impressionante di giri veloci. E almeno fino alla prima sosta, tutti i tifosi ferraristi hanno potuto sognare un clamoroso bis in Inghilterra dopo quello della Nazionale.

(Getty Images)

La beffa si è materializzata a tre giri dalla fine, quando la Mercedes di Hamilton è arrivata sotto il secondo di distacco da Leclerc. E al penultimo giro, il sorpasso che ha deciso la gara mettendo fine ai sogni, anche se le polemiche dureranno a lungo.

Sul podio con loro anche l’altra Mercedes di Bottas, staccato di 9″4, con le due McLaren di Norris e Ricciardo quarta e quinta. Bella anche la rimonta di Carlos Sainz con l’altra Ferrari che ha chiuso al sesto posto e a punti sono anche andati Alonso, Stroll, Ocon e Tsunoda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui