Meteo, weekend tra nubifragi e temporali: calano le temperature

0

Durante questo weekend il meteo sulla penisola risulterà segnato da nubifragi e temporali. Grandi oscillazioni termiche in arrivo: cosa succede.

meteo weekend
Nuovo blitz temporalesco sulla penisola (via Getty Images)

Il weekend sulla nostra penisola presenterà un meteo segnato da temporali e nubifragi. Infatti a causare tutto ciò ci sta pensando un vortice ciclonico proveniente dal Nord Europa. Durante questo sabato ed anche di domenica, il tempo risulterà capriccioso per molte delle nostre regioni e le piogge potranno ben preso trasformarsi in nubifragi e grandinate. Il vortice ciclonico sta già agendo in queste ore andando a guastare il meteo italiano.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Zone gialle, quali parametri incideranno sulle nuove restrizioni? La proposta di Matteo Bassetti

Inoltre durante questo sabato vedremo un lieve miglioramento al Nord Italia. Gli occhi invece saranno puntati sulle regioni di Centro e Sud. Sui due comparti si potrebbero sviluppare violenti temporali pronti a colpire le regioni di Marche, Abruzzo, Molise, Lazio fino ad arrivare a Campania e Basilicata. Qui avremo un elevato rischio di forti temporali e locali nubifragi. Resta più asciutto tra Sicilia e Sardegna. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo.

Meteo, nuovo calo delle temperature nel weekend: la situazione sulla penisola

meteo weekend
Ancora piogge sparse su diverse regioni della penisola (Foto: Getty Images)

Durante questo fine settimana si accentuerà ancora di più il calo delle temperature. Le condizioni meteo stanno velocemente peggiorando ed assisteremo ad un weekend a dir poco freddo. La colonnina quindi si porterà su temperature più miti, su tutte le zone del nostro paese. Il tutto verrà condito da diverse piogge che bagneranno anche a Centro ed al Sud. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione in miglioramento rispetto al resto della penisola. Infatti qui avremo sole in prevalenza, con qualche occasionale temporale o acquazzone. Le precipitazioni andranno a colpire le Alpi, le regioni di Nordovest ed infine anche sulla Romagna. Inoltre le temperature risulteranno in lieve aumento, con massime che andranno dai 27 ai 31 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Come J&J può arginare i contagi da variante Delta, la proposta di Fabrizio Pregliasco

Mentre sulle regioni del Centro Italia avremo nubi frequenti su gran parte del settore, con precipitazioni che potrebbero cadere sull’Appennino e sull’intera costa Adriatica. Qui infatti avremo ancora dei violenti temporali, pronti a condizionare il meteo. Inoltre durante le ore pomeridiane avremo le piogge in estensione su tutto il settore. Le temperature risulteranno in calo, con massime che andranno dai 25 ai 29 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo instabilità in aumento su tutto il settore. Qui avremo locali piogge o temporali che partiranno dalla Campania e dal Molise. Durante le ore pomeridiane avremo un estensione dei temporali sull’intero settore. Le temperature risulteranno in deciso calo, con massime che andranno dai 24 ai 29 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui