Sanremo, rivelazione choc: “Sono un alcolista, ho bisogno di isolarmi”

0

Uno dei protagonisti dell’edizione del Festival di Sanremo 2019 ha effettuato una triste rivelazione.

Sanremo 2022, annuncio inaspettato di Paolo Bonolis
Festival di Sanremo 2022 (Getty Images)

Junior Cally, cantante di Focene (Roma) classe 1991, il cui vero nome e Antonio Signore, nella giornata di ieri, attraverso un post sul suo profilo Instagram ha rivelato di soffrire di disturbo ossessivo compulsivo di dipendenza dall’alcol e dal sesso. Solo due anni fa il 30enne si esibiva sul palco dell’Ariston dove era riuscito a conquistare una grande fetta di pubblico con il suo singolo “No grazie”. A settembre uscirà il suo nuovo album, ma prima l’artista inizierà un percorso che lo porti a guarire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Uomini e Donne, salta a sorpresa la trasmissione: il motivo

Sanremo, rivelazione choc del cantante: “Ho bisogno di isolarmi”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da JUNIOR CALLY (@juniorcally)

Il nuovo album di Junior Cally si intitolerà “Un passo prima” e il nome scelto non è stato un caso. Come ha spiegato l’artista, attraverso il testo a corredo del post, “perché un passo prima? Perché ho deciso di fermarmi prima che sia troppo tardi, ho scelto la vita e ho deciso di respirare e di pensare alla mia salute mentale e non”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Temptation Island, avvistata coppia fuori dal programma: stanno ancora insieme

“Senza girarci intorno – dice – sono un alcolista e, come già sapete, soffro da anni di DOC (disturbo ossessivo compulsivo). Nei momenti più bui di questo ultimo periodo, dove il DOC tornava ad essere padrone della mia vita trovavo rifugio nel bicchiere. Il bicchiere mi era diventato amico, mi rendeva libero e mi disinibiva, mi dava la forza per fregarmene di tutto ed andare avanti. Anche il sesso è diventato una malattia, una dipendenza da curare, perché anche quello è diventato compulsivo, incontrollabile, irrefrenabile. Dunque ho deciso insieme allo psicologo che mi segue da tanto tempo che l’unica soluzione è quella di isolarmi per un po”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui