Netflix, addio ad una storica serie: non andrà più in onda

0

Netflix è pronta a dire addio ad una storica serie. Infatti la piattaforma streaming non la manderà più in onda per un motivo specifico: ecco perchè.

Netflix offerte
La serie viene cancellata dalla piattaforma streaming (via Screenshot)

Il catalogo di Netflix è in continuo aggiornamento, con la piattaforma che aggiunge e rimuove diversi contenuti video. Infatti nelle ultime ore il colosso di Red Hastings ha confermato che la storica serie ‘The Crown‘ si concluderà con la sesta stagione. A rivelare la clamorosa notizia ci ha pensato la produttrice esecutiva della serie, Suzanne Mackie.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, è possibile ora entrare da invisibili nelle chat: come fare

Anticipando la trama ed i primi episodi della nuova stagione la produttrice esecutiva ha rivelato che verranno riprese le vicende che hanno coinvolto la famiglia reale inglese oltre i primi anni 2000. Inoltre durante la sua intervista, la Mackie ha rivelato il perchè non proseguirà all’interno della narrazione. Infatti la produttrice ha poi affermato: “Peter lo ha detto in modo molto articolato, che semplicemente non può scrivere qualcosa a meno che non ci sia stato il tempo di maturare una prospettiva adeguata“.

Netflix, ‘The Crown’: tutte le anticipazioni della nuova stagione

In attesa della quinta stagione, i fan di ‘The Crown‘ hanno appreso che la serie si concluderà con il sesto capitolo della saga. La decisione degli sviluppatori della serie è proprio dovuta alla necessità di raccontare la famiglia Reale in maniera oggettiva, senza romanzare. Infatti la produttrice esecutiva della serie, Suzanne Mackie, ha motivato la scelta di Peter Morgan affermando: “Credo che Peter abbia sempre pensato che 10 anni fossero il tempo minimo in cui può inquadrare qualcosa in un contesto storico, per permettergli di capirlo davvero“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> FIFA 22 scalda i motori: trailer, data d’uscita e novità annunciate – VIDEO

Anche il creatore della serie, lo stesso Peter Morgan, ha confermato che non cambierà la decisione di chiudere The Crown con la sesta stagione. Infatti l’obiettivo resterà sempre quello di rimanere coerente alla realtà. La stessa Mackie ha confermato il tutto nella conclusione della sua intervista, in cui ha dichiarato: “Non credo che Peter cambierà idea. Conosciamo tutti queste storie, ma ciò che Peter fa in modo così brillante è andare oltre e comprendere il paesaggio in un modo più sfumato, complesso e sorprendente“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui