Gino Paoli, rinviato un altro concerto: non sta bene, fan preoccupati

0

Gino Paoli non sta bene: è arrivata la notizia ufficiale che putroppo è stato cancellato un altro concerto del cantautore a causa delle sue condizioni di salute: ecco tutti i dettagli sulla sua malattia e le sue attuali condizioni.

Il cantautore Gino Paoli al Giffoni Film Festival, anno 2014 (foto di Vittorio Zunino Celotto/Getty Images for Giffoni Film Festival).
Il cantautore Gino Paoli al Giffoni Film Festival, anno 2014 (foto di Vittorio Zunino Celotto/Getty Images for Giffoni Film Festival).

Gino Paoli non ha mai nascosto di aver iniziato a fare il cantautore per caso: quando era giovane, lui lavorava come grafico e aveva l’aspirazione di fare il pittore. Poi, però, è diventato uno dei più grandi cantanti della musica leggera italiana. Oggi ha quasi 87 anni, ma continua ancora a girare i palchi d’Italia con la sua musica.

LEGGI ANCHE >>> Donatella Rettore, la malattia e il racconto di quel dramma: fan scossi

NON PERDERTI >>> Pippo Baudo, dolore e sofferenza: l’annuncio gela i fan

Sembrerebbe che Gino Paoli abbia dei gravi problemi di salute, tanto da essere impossibilitato a scendere dal letto. Una conferma in tal senso è arrivata dall’Auditorium Parco della Musica, che ha comunicato improvvisamente l’assenza del cantautore all’Umbria Jazz Festival, informando sul proprio sito web su come ottenere il rimborso.

Gino Paoli, che cos’ha il cantautore e come sta?

Gina Wertmuller, Gino Paoli, Madalina Ghenea e Pascal Vicedomini alla conferenza stampa di 2011 Capri Hollywood. 21 Novembre 2011 (foto di Vittorio Zunino Celotto/Getty Images).
Gina Wertmuller, Gino Paoli, Madalina Ghenea e Pascal Vicedomini alla conferenza stampa di 2011 Capri Hollywood. 21 Novembre 2011 (foto di Vittorio Zunino Celotto/Getty Images).

Secondo la nota ufficiale dell’Auditorium Parco della Musica, Gino Paoli sarebbe affetto da una labiritite acuta. Si tratta di un infiammazione dell’orecchio, e più precisamente del labirinto, che regola fra le altre cose il senso dell’equilibrio. Putroppo non esistono delle cure efficaci al giorno d’oggi, se non degli esercizi e metodi di prevenzione.

LEGGI ANCHE >>> Raffaella Carrà, spunta un filmato commovente: “Non me lo aspettavo” – VIDEO

Dunque la patologia di cui è affetto Gino Paoli è putroppo molto grave perchè invalidante, ma non mette a rischio la vita di chi ne è affetto. A conferma della situazione è la triste notizia che oltre al concerto del 12 luglio, Gino Paoli si è visto costretto a cancellare anche l’impegno musicale del 18 luglio. In bocca al lupo Gino!

Ecco una delle ultime interviste a cuore aperto di Gino Paoli:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui