Eros Ramazzotti e il no a Monica Bellucci: il racconto senza veli

0

Eros Ramazzotti parla della sua vita senza veli, ma il ricordo di Monica Bellucci ha lasciato tutti col fiato sospeso: il No!

Eros Ramazzotti e il no a Monica Bellucci
Eros Ramazzotti (Instagram)

Nonostante il grande successo ottenuto negli anni, Eros Ramazzotti resta sempre un artista umile: merito degli insegnamenti dei suoi genitori e che egli stesso ha cercato di inculcare anche nei suoi figli. Il cantante raggiunto in Grecia, dove sta trascorrendo le sue vacanze, dal Corriere e Radio Italia si è raccontato senza veli.

Ramazzotti ha spiegato che la musica è entrata presto nel suo cuore, all’età di quattro/cinque anni. Una passione tramandata dal suo papa: “La musica era in casa”. Quanto invece al suo carattere, beh, questo lo deve sicuramente a sua madre, calabrese doc.

L’ex di Michelle Hunziker ancora in tema di musica ha parlato dell’Eurovision dove hanno trionfato i Maneskin: “Ho visto la finale in Grecia con amici italiani e polacchi, una gioia dopo tanta sofferenza“. Ma non è mancato un consiglio al gruppo che in questo periodo sta facendo impazzire il pubblico: “Consiglio di rimanere umili e ora speriamo che le cose vadano bene in tutti i senti, non solo nello sport e nella musica”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO>>> Raffaella Carrà, l’ultimo gesto commovente prima di morire: da brividi

Eros Ramazzotti ricorda il suo no a Monica Bellucci

Eros Ramazzotti e il no a Monica Bellucci
Monica Bellucci (foto Getty)

Eros Ramazzotti ha parlato della sua più grande passione: la musica. Dopo di questa ha aperto una nuova finestra sulla vita privata, ricordando il ‘no’ a Monica Bellucci e a Clive Davis.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Raffaella Carrà, annuncio commovente di Gianni Morandi: brividi! – FOTO

Partendo da questo ultimo, erano gli anni 90 quando il produttore discografico lo invitò ad andare a New York. Eros però decise di declinare l’invito: “Avevo bisogno di stare in famiglia con Michelle“. Il cantante sottolineato che in quel periodo stava per arrivare Aurora. “Gli direi ancora no. Non sono uno che cerca il successo“, ha aggiunto. Quanto al ‘no’ espresso alla Bellucci: “Era un momento in cui sia lei che io eravamo liberi. E’ rimasto un bel ricordo“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui