WhatsApp, fate attenzione a questo messaggio: ennesima minaccia per tutti

0

Un messaggio che sta girando su WhatsApp minaccia milioni di utenti. Andiamo a scoprire l’ultima bufala e come difendersi. 

WhatsApp
Nuovo pericolo sull’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Dal 1° luglio è finito ufficialmente il divieto di licenziamento, con le varie riduzioni del personale che sono salite agli onori della cronaca. Proprio su questo caldo tema, ultimamente si sta diffondendo una gravissima fake news. Infatti diversi portali hanno riportato la scelta di alcune aziende di licenziare su WhatsApp. Una mossa gravissima ma che fortunatamente è falsa.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Euro 2020 si gioca anche sui social: i numeri pazzeschi su TikTok e Instagram

Infatti sono sempre di più gli utenti dell’applicazione di messaggistica che stanno ricevendo questo messaggio di licenziamento. Infatti come prevede a legge sui licenziamenti collettivi (la n. 223 del 1991), nessuna azienda può licenziare senza aver avviato una procedura che risulta molto lunga. Infatti la procedura inizia con una lettera che invia l’azienda al sindacato nella quale verranno comunicati gli esuberi e si spiegano motivazioni e possibili alternative. Svelata la fake news, andiamo quindi a vedere l’ultima novità in arrivo sull’applicazione.

WhatsApp, grandissima novità per immagini e video: cosa cambia

WhatsApp
Nuova funzione per l’applicazione di messaggistica (Via Screenshot)

Tra maggio e giugno WhatsApp ha premuto il piede sull’acceleratore per quanto riguarda gli aggiornamenti. Infatti abbiamo visto l’arrivo degli audio a velocità doppia, ma non è l’unica funzione pronta a migliorare l’applicazione. A breve, inoltre, l’app implementerà i contenuti multimediali visualizzabili una sola volta. La funzione dovrebbe arrivare a breve sulla versione Beta dell’applicazione di messaggistica.

POTREBBE INTERESSARTI >>>iPhone 14 avrà un’aggiunta pazzesca: si tratta di una novità assoluta!

Quindi quando invieremo foto o video potremo selezionare la funzione grazie ad un nuovo tasto inserito nella parte destra del box per inviare i messaggi. Il contenuto in questione sarà poi cancellato automaticamente una volta che il destinatario lo avrà aperto. Inoltre se il destinatario avrà disattivato la funzione della spunta blu, il mittente saprà comunque se il contenuto è stato visualizzato o meno. Inoltre la funzione sarà utilizzabile anche nelle chat di gruppo, con l’amministratore che potrà decidere se attivarla o meno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui