Palermo, rischia di annegare nella piscina di casa: grave bimbo di due anni e mezzo

0

Ha rischiato di annegare nella piscina di casa a Monreale. Bimbo di due anni e mezzo è ricoverato in gravi condizioni

Palermo, rischia di annegare nella piscina di casa
Palermo, rischia di annegare nella piscina di casa(Foto: Facebook)

Una corsa contro il tempo per cercare di salvare un piccolo di due anni e mezzo che ha rischiato di annegare nella piscina di casa a Monreale (Palermo). Il bimbo stava giocando quando, per cause ancora da accertare, è stato ritrovato riverso nell’acqua e non respirava più.

POTREBBE INTERESSARTI QUESTO ARTICOLO>>> Denise Pipitone, colpo di scena: nuovo interrogatorio in Procura

Allertati i soccorsi dopo un veloce massaggio cardiaco che ha consentito al cuore di riprendere a battere, sul posto è sopraggiunta un’ambulanza del 118 e un elicottero. Il piccolo è stato immediatamente trasportato in codice rosso all’ospedale pediatrico Di Cristina, dove è arrivato in gravi condizioni.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE>>> Focolai variante Delta, rischiamo un nuovo lockdown? Il parere di Di Perri a iNews24

Intanto sulla vicenda indagano i carabinieri. Se il piccolo riporterà danni celebrali questo potrà dirlo soltanto il tempo. Il bimbo in ospedale è circondato dall’affetto dei suoi genitori, amici e parenti ma la prognosi resta ancora riservata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui