Calciomercato Juventus, sirene estere per Chiesa: il top club ha deciso!

0

Calciomercato Juventus, diversi top club europei sono piombati su Federico Chiesa. Ecco cosa succederà quest’estate

calciomercato juventus
Calciomercato Juventus, prime sirene estere per Federico Chiesa (Getty Images)

Un europeo fantastico quello giocato da Federico Chiesa che, dopo le panchine iniziali durante i gironi, si è guadagnato la maglia da titolare a suon di gol e strappi spettacolari. La Juventus se lo coccola, e spera di vedere le stesse prestazioni in campo anche la prossima stagione in Serie A e in Champions League.

Già con Andrea Pirlo, l’ex Fiorentina ha dato l’idea di poter diventare un top player assoluto, probabilmente anche migliore di quanto ci si potesse aspettare. Lo sanno bene i bianconeri, ma ne sono venuti a conoscenza anche diversi top club europei, che potrebbero tentare l’assalto già in questa sessione di calciomercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Marotta accontenta Inzaghi: affondo per il terzino

Calciomercato Juventus, tante richieste per Federico Chiesa: non parte!

infortunio Chiesa
Sul giocatore ci sono Liverpool e Bayern Monaco, ma i bianconeri fanno muro (foto Getty)

Come rivelato da Tuttosport, le ottime prestazioni di Federico Chiesa ad Euro 2020 hanno fatto innamorare alcuni top club europei. Tra questi figurano il Liverpool e il Bayern Monaco, alla ricerca di un’ala in grado di segnare e rientrare in difesa nel momento del bisogno. Stando a quanto raccontato dal quotidiano torinese, pare che i due club abbiano fatto alcuni timidi sondaggi, scontrandosi però immediatamente col muro imposto dalla Juventus. Il club non vuole cederlo in questa sessione di calciomercato, ma anzi ripartire da lui per far bene anche con Allegri.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Inter, pronto il regalo a Inzaghi: è quello che voleva!

Ne ha parlato il tecnico dei bavaresi Nagelsmann che, ai microfoni della stampa, non ha nascosto l’ammirazione per un campione come Federico Chiesa. “Ma sappiamo anche che è molto costoso, e quindi difficile da prendere” ha precisato l’ex allenatore del Red Bull Lipsia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui