Royal Family, mazzata per Harry e Meghan: non riusciranno a farlo!

0

Royal Family, mazzata per Harry e Meghan: non riusciranno a farlo e non sono escluse altri colpi di scena nelle prossime ore.

Harry e Meghan problemi
Il principe Harry e Meghan Markle (Foto: Getty)

Al centro delle molte storie che circondano Harry e Meghan c’è senza dubbio la loro indipendenza economica. Il duca e la duchessa del Sussex hanno deciso di abbandonare la copertura fornita da Buckingham Palace e di “mantenersi” da soli in California. Nel corso degli ultimi 12 mesi sono stati sottoscritti degli accordi molto remunerativi di sponsorizzazione. Sia Netflix che Spotify hanno versato cifre a due zeri per accaparrarsi un prodotto “reale” esclusivo. La piattaforma streaming si stima abbia versato circa 100 milioni di dollari per produrre una serie di filmati e video di diverso genere. Questa è stata considerata come la prima grande mossa di emancipazione dal momento della separazione da Londra.

Harry confermò nell’intervista da Oprah Winfrey dello scorso marzo, di essersi rivolto a questi grandi marchi per lavorare, dopo essere stato “letteralmente tagliato fuori finanziariamente”.

Il contratto ha permesso alla coppia di pagare i loro ingenti costi di sicurezza e di rimborsare i 2,4 milioni di sterline per i lavori di ristrutturazione del Frogmore Cottage risalenti al 2019.

L’esperto di pubbliche relazioni Mark Borkowski ha dichiarato: “È un affare fantastico per Netflix e un affare fenomenale per l’ex coppia reale. Dovranno circondarsi delle persone migliori per portare a termine l’opera. Tuttavia credo che produrre contenuti è molto difficile”.

LEGGI ANCHE >>> Regina Elisabetta, scelta definitiva per amore del principe Filippo: brividi!

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, dura accusa contro Meghan Markle: “È spietata!” – VIDEO

Royal Family, problemi per Harry e Meghan: Netflix chiede di più

Harry e Meghan
Harry e Meghan (Foto: Getty)

Gli ha fatto eco anche il biografo reale Penny Junor: “Harry e Meghan hanno sempre detto di voler rendere il mondo un posto migliore. Questa è stata una delle cose che li ha uniti in primo luogo e, in quanto membri attivi della famiglia reale, erano nella posizione ideale per farlo“.

Ovviamente per giustificare delle cifre tali, Netflix pretenderà un numero piuttosto alto di visualizzazioni dai loro contenuti“.

Fino a questo momento Meghan e Harry hanno annunciato l’uscita di un solo programma sulla piattaforma, “Heart of Invictus”, che seguirà i concorrenti mentre si preparano per gli Invictus Games del prossimo anno. Fino a novembre si sono presi una pausa per trascorrere più tempo possibile al fianco della piccola Lilibet Diana. Quindi non sono in lavorazione altri format in questo periodo. Ciò potrebbe creare dei problemi con Netflix, “geloso” dei successi ottenuti dai duchi su altre piattaforme. Ad oggi il massimo appeal lo ha raggiunto la docuserie sulla salute mentale di Harry “The Me You Can’t See” in onda su Apple TV+, seconda negli ascolti solo all’intervista bomba della coppia con Oprah Winfrey sulla CBS.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui