Calciomercato Inter, doppio colpo in casa Roma: tutti i dettagli

0

Calciomercato Inter, doppio colpo in casa Roma: tutti i dettagli della trattativa tra il club nerazzurro e quello giallorosso.

Hakimi
Hakimi è arrivato a Parigi (Foto: Getty)

La strada tra Milano e Parigi in questi anni è piuttosto calda. Dalla sponda nerazzurra verso il Psg è già volato Mauro Icardi, nell’estate di due anni fa. L’argentino ha affiancato tra alti e bassi Neymar e Mbappè nella Ligue 1 e ora potrebbe essere rimesso sul mercato. Chi invece deve ancora iniziare la sua avventura sotto la Torre Eiffel, è Hakimi, partito ieri per la capitale francese. Il laterale marocchino firmerà un accordo quadriennale e porterà nelle casse dei nerazzurri 68 milioni di euro più ulteriori bonus. Una cifra necessaria a ripianare i debiti accumulati in questi mesi, a causa delle difficoltà economiche del gruppo Suning. Marotta ha dichiarato che questo sarà l’unico sacrificio necessario per questa sessione di mercato, con le restante uscite che verranno valutate solo in un’ottica di rafforzamento. Simone Inzaghi ha già indicato due zone da rinforzare: le fasce e l’attacco. A centrocampo è già stato ingaggiato Calhanoglu a parametro zero dal Milan, andando a tamponare l’emergenza innescata dal caso Eriksen. Per i ruoli mancanti ad Appiano Gentile hanno già le idee chiare e si può aprire un asse con la Roma.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, doppio colpo per Mourinho: “Si chiude dopo il weekend”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, due nuovi fenomeni per Allegri: settimana decisiva

Calciomercato Inter, Hakimi a Parigi: Marotta prepara un doppio colpo dalla Roma

Florenzi e Dzeko
Dzeko e Florenzi con la maglia della Roma (Foto: Getty)

Per il ruolo di esterno destro la soluzione preferita a Milano sarebbe Alessandro Florenzi. Il terzino della Nazionale non ha spazio nella Roma e non rimarrà al Psg. Mourinho è già entrato nell’ottica di non averlo a disposizione e i giallorossi aprono ad una cessione. La cifra richiesta è di circa di 10 milioni e alla portata delle casse interiste. L’ingaggio da 3 milioni non rappresenta un grosso problema e con i suoi 30 anni rappresenterebbe una soluzione di sicuro affidamento, da affiancare al già solido Darmian.

Un altro acquisto che potrebbe arrivare dalla capitale è quell’Edin Dzeko, già vicino nelle ultime finestre di mercato. Il bosniaco è in scadenza nel 2022 e pesa a bilancio dei giallorossi per 7,5 milioni di euro netti l’anno. L’Inter può prenderlo quasi a zero e spalmerebbe su tre stagioni l’emolumento, rendendo la spesa sostenibile. Con l’infortunio in Copa America di Alexis Sanchez (ricaduta al polpaccio) c’è bisogno di un profilo in grado di affiancare Lukaku e Lautaro Martinez. Inzaghi stravede per il bosniaco e ha già avallato il colpo. La quadratura del cerchio potrebbe arrivare nelle prossime settimane, visto che anche la Roma deve trovare un sostituto all’altezza.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui