Royal Family, che successo per il principe Harry: il motivo è pazzesco!

0

Royal Family, grandissimo successo per il principe Harry: il motivo è pazzesco e nessuno si aspettava tutto questo.

Harry
Principe Harry (Foto: Getty)

Nonostante le molte difficoltà che ha dovuto affrontare negli ultimi mesi, il principe Harry sembra aver trovato finalmente la sua strada. Il trasferimento definitivo dello scorso anno in California, al seguito di Meghan Markle, ha donato una sorta di stabilità emotiva al minore dei figli di Carlo e Diana. Il doppio ritorno a Londra per i funerali del principe Filippo e per l’inaugurazione della statua dedicata alla madre, è stato solo una parentesi all’interno di una strada ben tracciata. Imprenditore di sé stesso assieme alla moglie e personaggio mediatico sempre più stimato. Anche l’indipendenza economica non è più un problema, grazie agli accordi milionari sottoscritti con Spotify, Netflix e Apple Tv+. Gli Stati Uniti apprezzano Harry e la sua figura da “vittima”. Questo suo essere “sfavorito” o se vogliamo “perdente” nei confronti della propria famiglia, ha attirato l’attenzione del pubblico. A riferirlo è stata la professoressa Pauline Maclaran, esperta di cultura del consumo e autrice di un libro sulla famiglia reale.

LEGGI ANCHE >>> Regina Elisabetta, performance pazzesca a 95 anni: sono tutti senza parole – FOTO

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, Meghan Markle e quella notizia che riapre i conti col passato

Royal Family, il principe Harry è un marchio vincente negli Usa: tutti adorano la sua figura di “vittima”

Harry e Meghan
Il principe Harry e Meghan Markle (foto: Getty)

Meghan e Harry vivono in questa sorta di perenne sfera di “isolamento“, ispirando una logica di contrapposizione contro Buckingham Palace. Un’opposizione che sembra essere molto redditizia a livello di marketing. La Maclaran ha spiegato che molti consumatori si schierano dalla loro parte e “parteggiano” per una loro rivalsa. Di questo i Sussex sono consapevoli e ne stanno traendo il massimo vantaggio.

Parlando a US Weekly, l’esperta ha delineato un quadro piuttosto preciso dell’ambito lavorativo dei duchi, esaltando la loro “strategia“.

“Il loro marchio è di assoluto successo in America e non potrà che accrescere i loro profitti. A tutti piace la figura del perdente sfavorito e quindi non possono far altro che esaltarli”. 

Harry e Meghan hanno fondato la società Archewell non molto tempo dopo la loro separazione dalla famiglia reale, che comprende attualmente molti rami e iniziative.

L’azienda opera in diversi settori che si concentrano su beneficenza, audio e video. Si parla di parecchi milioni di dollari in ballo, che si vanno a sommare a quelli ottenuti dalle sponsorizzazioni. Dopo tutto non se la passano poi così male.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui