E’ morto Paolo Beldì, noto regista televisivo: creò “Quelli che il Calcio”

0

E’ morto Paolo Beldì, noto regista televisivo: creò “Quelli che il Calcio” assieme a Fabio Fazio nel 1993. Ha collaborato anche con Gianni Morandi e Adriano Celentano

Morto Paolo Beldì
E’ morto Paolo Beldì (Foto: Facebook)

Una grave perdita ha colpito quest’oggi il mondo della televisione italiana. E’ morto improvvisamente all’età di 66 anni il regista Paolo Beldì. A riportarlo sono stati il Corriere della Sera e La Stampa, specificando che il suo corpo esamine è stato ritrovato venerdì 2 luglio nell’abitazione di Stresa, dove viveva da tempo. A far scattare l’allarme è stata un’amica che non riusciva a contattarlo da diverse ore. Non sono ancora chiare le motivazioni che hanno portato al decesso. Di lui si ricorda la straordinaria fede per la Fiorentina e la passione per il calcio, oltre agli ottimi prodotti confezionati per il piccolo schermo. Fu assieme a Fabio Fazio l’ideatore di “Quelli che il calcio”, notissimo formato in onda per anni sulla Rai (tutt’ora in programmazione). Lui curò la regia fino al 2009, prima di dedicarsi ad altri progetti sempre in Rai. Iniziò la propria carriera negli anni ’80, presso la Fininvest.

LEGGI ANCHE >>> Morto Armin Moroder, giornalista Rai Bolzano: aveva solo 55 anni

LEGGI ANCHE >>> Denise Pipitone, nuova testimonianza choc: cosa sta succedendo

E’ morto Paolo Beldì, noto regista televisivo: era un grande tifoso della Fiorentina

Paolo Beldì
Paolo Beldì (Foto: Facebook)

Può annoverare nel suo palmares anche la partecipazione a tre Festival di Sanremo (1999, 2000 e 2006) e a collaborazioni prestigiose con Adriano Celentano e Gianni Morandi, di cui curò alcuni programmi televisivi.

Con il “Molleggiato” fu impegnato nel 2012 nella realizzazione dello show dell’8 e 9 ottobre all’Arena di Verona, in onda su Canale 5 con il titolo di ‘Rock Economy‘.

In molti sui social hanno voluto esprimere un messaggio di cordoglio nei suoi confronti e verso la sua famiglia. Anche la Fiorentina ha postato su Twitter un ricordo di uno dei suoi tifosi Vip, spesso presente sugli spalti del ‘Franchi’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui