Euro 2020, Svizzera-Spagna 2-4: highlights, tabellino e voti della sfida

0

Svizzera-Spagna finisce ai supplementari, come le due precedenti partite giocate da entrambe le squadre. Gli elvetici ripropongono gli stessi rigoristi utilizzati contro la Francia, ma gli errori di Akanji e Vargas mandano La Roja in semi-finale.

Euro 2020, Svizzera-Spagna: l'attaccante Oyarzabal si abbraccia con il portiere Unai Simon dopo aver vinto ai calci di rigore. San Pietroburgo, 2 luglio 2021 (foto di Kirill Kudryavstev - Pool/Getty Images).
Euro 2020, Svizzera-Spagna: l’attaccante Oyarzabal si abbraccia con il portiere Unai Simon dopo aver vinto ai calci di rigore. San Pietroburgo, 2 luglio 2021 (foto di Kirill Kudryavstev – Pool/Getty Images).

La Svizzera si sta rivelando come la vera sorpresa di Euro 2020. Dopo essere riuscita ad eliminare la Francia ai rigori grazie al clamoroso errore di Mbappé, i ragazzi di Petkovic hanno dato filo da torcere agli spagnoli. L’imprecisione nei calci di rigore è ancora una volta fatagli per gli elvetici, che mandano gli avversari in semi-finale.

Nel primo tempo non ci sono grosse sorprese: La Roja prende subito possesso palla, ma gli avversari la contengono molto bene. Dopo il duplice fischio, infatti, la squadra di Luis Enrique aveva tirato in porta una volta sola trasformando il risultato in 0-1. Fatale è stata la sfortunata azione di Zakaria sull’inserimento di Alba in area di rigore.

Mentre gli spagnoli dominano nel gioco aereo grazie alle iniziative di Azpilicueta, la Svizzera è fortissima in contropiede e con un possesso palla risicato al 30%. Il secondo tempo è ricco di emozioni: al 56′ dalla fascia sinistra Rodriguez prova il tiro a giro, mentre al 64′ Simon non si fa trovare impreparato da Zuber.

LEGGI ANCHE >>> Euro 2020, Italia-Svizzera 3-0: highlights, tabellino e voti della sfida
NON PERDERTI >>> Calciomercato Juventus, Dybala per un top player: in Spagna sono sicuri

L’atalantino Freuler ruba il pallone ai pasticcioni Laporte e Pau e fugge nell’area di rigore, dove Shaquiri si fa trovare pronto per segnare al 68′ la rete dell’1-1. La Svizzera si rinvigorisce e proprio Shaquiri tenta di nuovo la fuga in avanti. Per gli elvetici, però, la situazione diventa molto complicata quando Freuler viene espluso per l’ingresso su Moreno.

La stanchezza in campo si fa sentire negli ultimi minuti di gioco: entrambe le formazioni hanno concluso la precedente gara ai supplementari. La Spagna sembra non avere più idee per sfondare il muro avversario, anche se Alba bussa due volte alla porta avversaria prima della fine del tempo regolare.

Nei tempi supplementari gli spagnoli provano a bombardare gli avversari, nella speranza che la palla entri e cedano per inferiorità numerica. Gli svizzeri, invece, sembrano sperare nei supplementari. Grazie A Sommer, infatti, Moreno, Oyarzabal e Llorente non riescono a sfondare.

>>>CLICCA QUI<<< per guardare in anteprima gli highlights di Svizzera-Spagna

Svizzera-Spagna 2-4, tabellino e pagelle: infortunio Embolo, tragedia nei rigori

Steven Zuber della Svizzera in pressing su Aymeric Laporte della Spagna. 2 luglio 2021, Euro 2020 (foto di Anatoly Maltsev - Pool/Getty Images).
Steven Zuber della Svizzera in pressing su Aymeric Laporte della Spagna. 2 luglio 2021, Euro 2020 (foto di Anatoly Maltsev – Pool/Getty Images).

SVIZZERA-SPAGNA 1-1: 8′ aut. Zakaria (Svi); 68′ Shaqiri (Sv).

SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer 7; Elvedi 7, Akanji 7, Ricardo Rodriguez 7.5; Widmer 6.5 (101′ Mbabu 5.5), Zakaria 5.5 (102′ Schar 5.5), Freuler 6, Zuber 6.5 (90′ Fassnacht 5.5); Shaqiri 7.5 (81′ Sow 6), Embolo 5.5 (23′ Ruben Vargas 6.5); Seferovic 5.5 (82′ Gavranovic 5.5). All.: Petkovic.
A disposizione: Mvogo, Kobel, Benito, Fernandes, Comert, Lotomba.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon 6; Azpilicueta 7, Laporte 7, Pau Torres 7 (113′ Thiago Alcantara s.v.), Jordi Alba 7.5; Koke 6.5 (90’+2′ M. Llorente 6.5), Busquets 7.5, Pedri 7.5 (119′ Rodri s.v.); Ferran Torres 5.5 (91′ Oyarzabal 6.5), Morata 6.5 (55′ Gerard Moreno 6.5), Sarabia 5.5 (46′ Dani Olmo 6.5). All.: Luis Enrique.
A disposizione: De Gea, Sanchez, D. Llorente, Garcia, Gaya, Traoré.

ARBITRO: Michael Olive.

AMMONITI: 67′ Widmer (Svi), 90’+3′ Laporte (Spa).

ESPULSI: 78′ Freuler (Svi).

NOTE: Ai tempi supplementari la partita finisce 1-1.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui