Calciomercato Inter, tre colpi nel mirino: le richieste di Inzaghi

0

Calciomercato Inter, tre colpi nel mirino: le richieste di Inzaghi. Il nuovo tecnico ha indicato una serie di nomi per rendere più competitiva la rosa

Simone Inzaghi
Calciomercato Inter, tre colpi nel mirino: le richieste di Inzaghi (Foto: Getty)

La nuova Inter di Simone Inzaghi inizia a prendere corpo. Dopo aver definito la cessione di Hakimi al Psg, si pensa ora a rinforzare la rosa a disposizione dell’ex allenatore della Lazio. I soldi ricavati dall’esterno marocchino non potranno essere reinvestiti ma serviranno per mettere a posto il bilancio. Altri 70 milioni potrebbero arrivare dalla partenza di Lautaro Martinez (probabilmente Barcellona) e consentire a Marotta e Ausilio di avere maggiore libertà di manovra. I profili in entrata sono già chiari e rispecchiano le richieste fatte dal tecnico. Si tratta di un portiere, un esterno difensivo e un attaccante. Il primo nome è quello di Onana, in forza all’Ajax e attualmente fermo per una squalifica per doping. I dirigenti nerazzurri hanno intenzione di portarlo a parametro zero la prossima estate, ma stanno già lavorando per chiudere l’accordo sull’ingaggio. Questa che inizierà fra poco sarà l’ultima stagione per Samir Handanovic, pronto a lasciar spazio al suo sostituto nel 2022.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, è sfida a Inter e Juventus per il top player

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo ha deciso: bomba pronta a scoppiare

Calciomercato Inter, tre colpi nel mirino: Onana, van Aanholt e Raspadori

Raspadori
Calciomercato Inter, tre colpi nel mirino: pronta l’offerta per Raspadori (Foto: Getty)

Dove c’è bisogno di un immediato innesto è la fascia sinistra. Il profilo giusto sembra essere quello di Patrick van Aanholt, titolare con l’Olanda agli ultimi Europei. Il suo procuratore, Michael Jarman, ha parlato ai microfoni di FcInterNews.it, confermando l’interesse di club italiani.

Patrick non avrebbe problemi a cimentarsi nella Serie A, in una squadra come quella nerazzurra. Posso dire che abbiamo avuto già dei contatti con alcune squadre del vostro campionato e sarebbe una soluzione gradita“.

Il colpo più importante però è quello che riguarda l’attacco. Un centravanti di prospettiva da affiancare a Lukaku e su cui costruire il futuro. Non è più un mistero come ad Appiano Gentile vadano matti per Giacomo Raspadori. Il ragazzo del Sassuolo ha un contratto in scadenza nel 2024 ma guadagna “solo” 100.000 euro l’anno. L’Inter è in pole position su di lui e la sensazione è che appena arriveranno i soldi per Lautaro potranno essere girati ai neroverdi i 30 milioni richiesti. Pedine mirate per Simone Inzaghi, chiamato nella non facile impresa di non far rimpiangere Conte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui