Amici 21, ritorno di un volto storico del programma: che emozione!

0

La prossima edizione di Amici, la ventunesima, vedrà tornare nel programma uno dei volti storici del talent show condotto da Maria De Filippi.

Amici 20, nuovo progetto per Giulia Stabile
Amici 20 (@Facebook)

L’ultima edizione di Amici è stata forse la più bella dall’inizio del talent show. Il programma, nato vent’anni fa con il nome di Saranno Famosi, ha visto tantissimi ragazzi essere protagonisti assoluti non solo all’interno del contesto scolastico ma anche fuori. Cantanti come Aka7even, Sangiovanni, Raffaele Renda e Deddy hanno conquistato le vette delle classifiche europee con le loro canzoni.

Non solo i cantanti, ma anche Giulia Stabile è riuscita a coronare il suo sogno. Ballerina di talento e vincitrice dell’ultima edizione che dalla prossima stagione entrerà a far parte del corpo di ballo del programma. Emozione dopo emozione a cui fanno seguito diverse soddisfazioni personali per la ballerina. Na lei non sarà l’unica a fare ritorno il prossimo anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Rosalinda Cannavò sull’Ares Gate: “Temo che mi possa accadere qualcosa” – VIDEO

Amici 21, ritorno di un volto storico del programma: che emozione!

Amici 20, a sorpresa cambia tutto
Maria De Filippi (via Screenshot)

Stando a quello che riporta Bubino Blog, dopo Giulia Stabile, l’altro ritorno illustre sarà quello di Luca Zanforlin che sarà uno degli autori di Amici 21. Zanforlin è un volto storico del talent, dove ha lavorato per più di un decennio. Nel 2013 l’addio e adesso il ritorno. “Il mio arrivo ad Amici nel 2002 è stato uno tsunami in tutti i sensi. Emotivo e professionale. Emotivo perché ascoltare, raccontare e supportare i sogni altrui è sicuramente un bel lavoro ma al contempo ingombrante e sfido chiunque a non rimanerne coinvolti. Professionale perché Amici ha un linguaggio diverso da tutti gli altri programmi fatti prima di allora.

Fare Amici non è semplice. Occorre dedizione, onestà ma soprattutto mettere da parte il proprio ego. I protagonisti assoluti sono i ragazzi e prima della scrittura ci deve essere la capacità di saperli ascoltare per poi semmai provare a raccontarli”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui