Meteo, l’anticiclone torna a ruggire: prossimi giorni con l’Italia nel forno

0

Saranno ancora giorni duri per il meteo in Italia, con l’anticiclone che entra nel vivo. Nuovo aumento delle temperature, prima del ritorno dei temporali. 

meteo anticiclone
Nuova ondata di calore su tutto il paese (via Pixabay)

L’Italia è pronta ad affrontare una nuova ondata di calore. Infatti l’anticiclone tornerà a ruggire sul Paese, condizionando il meteo su tutti i settori. Attenzione però perchè a questo nuovo attacco anticiclonico seguiranno violenti temporali, pronti a rendere più miti le temperature. Dopo la sfuriata bollente, quindi, avremo una nuova influenza della bassa pressione proveniente dalla Francia. Questo vortice freddo si muoverà verso la Germania, per poi arrivare sul nostro paese.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Caos M5s, Villarosa (Misto) a iNews24: “Grillo-Conte, spero non sia una farsa per nascondere un statuto che già c’è”

Il sole ed il caldo intenso resisteranno per le prossime 72 ore, poi finalmente l’Italia tornerà a respirare. La penisola vedrà quindi un breve calo delle temperature, con la situazione che comporterà una maggiore ingerenza temporalesca. Questi fenomeni si andranno a verificare specialmente sulle regioni prealpine, con qualche estensione sulle pianure circostanti. Andiamo quindi a vedere cosa succederà dal punto di vista meteorologico durante questo lunedì sull’intera penisola.

Meteo, anticiclone attacca nuovamente l’Italia: cosa succede durante questo lunedì

Meteo anticiclone
Ancora aumento di temperature su tutto il Paese (Getty Images)

La nuova settimana in Italia si aprirà all’insegna del caldo a causa di un abbassamento di latitudine dell’anticiclone africano. Si entrerà quindi in una nuova fase di caldo con un Centro-Sud rovente e un Nord interessato dal passaggio di qualche temporale anche forte localmente associato a grandine nel corso della settimana. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sui tre settori principali del Paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una mattinata segnata dal sole. La situazione tranquilla potrebbe mutare nel corso delle ore pomeridiane con un’instabilità in aumento sulle Alpi occidentali. Infatti qui avremo delle piogge che andranno poi ad estendersi sulle pedemontane piemontesi. Le temperature subiranno un nuovo aumento, con massime comprese tra i 32 ed i 36 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Salvatore Giuliano si pente, Libera a iNews24: “Convinto che alla famiglia di Annalisa Durante non servano scuse”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo sole al mattino ovunque, sia sulle coste tirreniche che su quelle adriatiche. Durante le ore pomeridiane, invece, avremo un cielo che inizierà a diventare velato ma senza il pericolo di alcuni focolai temporaleschi. Le temperature risulteranno in aumento anche qui, con massime che andranno dai 32 ai 37 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo sole prevalente durante tutta la giornata. Inoltre nel corso delle prossime 24 ore avremo anche locali addensamenti sull’Appennino, senza però provocare precipitazioni. I valori termici risulteranno in ascesa, con massime che oscilleranno dai 33 ai 38 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui