Covid-19, bollettino 28 giugno: 389 contagiati e 28 decessi

0

La Protezione Civile ha fornito come ogni giorno i dati per l’ultimo bollettino Covid-19: gli aggiornamenti su contagi, decessi e guarigioni

Covid-19 bollettino
Il bollettino medico aggiornato al 28 giugno

Come di consueto la Protezione Civile ha comunicato poco fa il bollettino Covid con gli ultimi dati relativi a contagi, guarigioni e decessi registrati nella giornata odierna, lunedì 28 giugno. Anche se di poco continua ad essere in calo la curva epidemica con il tasso di positività che si attesta allo 0,5% (+0,0%).

Difatti nelle ultime 24 ore hanno contratto il virus 389 persone a fronte di 75.053 tamponi processati ( ieri i positivi erano 782 ). Aumenta il numero dei decessi con 28 vittime rispetto alle 14 registrate ieri. Nella giornata odierna sale il numero legato ai guariti con 2.839 italiani che hanno definitivamente sconfitto il Covid-19 ( ieri ne era 1.336 ).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO>>> Covid, l’Italia dice addio all’obbligo di mascherina all’aperto: cosa cambia

Cala anche il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva con -5 e quelli ordinari con -20. Dall’inizio della campagna di immunizzazione ad oggi sono 50.089.618 le dosi di vaccino somministrate in totale.

Bollettino Covid del 28 giugno: i contagi nelle singole regioni

Cvid, bollettino covid delle regioni 28 giugno
Bollettino Covid-19, aggiornamento regioni (Getty Images)

Anche se di poco, a livello nazionale la curva epidemica registra un calo. Ciò detto, andiamo a vedere nel dettaglio i numeri aggiornati regione per regione: gli ultimi contagi relativi alla giornata del 28 giugno.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE>>> Campania, vaccini: Open Day dell’ASL Napoli 2 Nord con Pfizer e Moderna

I dati comunicati dalla protezione civile evidenziano un aumento di +64 contagiati in Emilia Romagna, nel Lazio +52, in Campania +48, in Lombardia +46, nel Veneto +20, in Toscana +33, in Piemonte +14, in Basilicata +18, in Puglia +9, in Calabria +7, in Friuli Venezia Giulia +3, nelle Marche +3, in Alto Adige +2, in Abruzzo +1, in Sardegna +1 e in Trentino +1.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui