Calciomercato Milan, si complica Giroud: Maldini punta due attaccanti

0

Il calciomercato del Milan si preannuncia particolarmente scoppiettante. Per l’attacco si complica la pista Giroud: Maldini vira su altri due bomber.

Calciomercato Milan
Olivier Giroud (Getty Images)

Sembrava quasi fatta per Olivier Giroud, ma la firma posta sul rinnovo annuale con il Chelsea ha complicato tutto. L’attaccante francese nonostante abbia trovato poco spazio con Tuchel in panchina ha deciso di non tradire i Blues, anche se la società gli aveva promesso di aver trovato la giusta quadra per lasciarlo andar via se lui lo volesse. Il gioco sembra fatto, ma non è così. La trattativa con il classe 1986 è finita in una “infida” fase di stallo che preoccupa e non poco il diesse e il d.t. rossoneri Maldini e Massara che avrebbero virato bruscamente su altri due profili, più giovani e anche più convenienti.

Calciomercato Milan, si complica Giroud: Maldini punta due attaccanti

Calciomercato Milan
Luka Jovic via Getty Images

La prima alternativa a Giroud è rappresentata da Luka Jovic. Il Real Madrid nell’estate del 2019 aveva puntato 60 milioni di euro sull’attaccante serbo e dopo le esaltanti stagioni in maglia dell’Eintracht Francoforte, per il classe 1997 ha avuto inizio il declino. Il primo anno in Spagna lo ha visto scendere in campo 32 volte segnando solo due reti. Identici i risultati del prestito di gennaio scorso: il ritorno all’Eintracht Francoforte non ha sortito gli effetti sperati; solo 4 gol in 18 partite in Bundesliga.

Il Real Madrid così ha deciso di poterlo cedere in prestito al Milan aggiungendo il diritto di riscatto. Il giocatore ad oggi ha perso molto del suo iniziale fascino e dunque il valore iniziale di 60 milioni di euro si è dimezzato. Maldini spera nell’affare e nella cura Pioli, esperto nel rigenerare giocatori giovani o avanti con gli anni.

L’altro attaccante finito nel mirino rossonero è Andrej Kramaric dell’Hoffeneim. Il classe 1991 croato, miglior marcatore nella storia del club tedesco, avrebbe chiesto la cessione. Con il contratto in scadenza nel 2022 potrebbe trattarsi di una ghiotta occasione per il Diavolo. Il club tedesco valuta il giocatore 30 milioni di euro, ma la cifra è ritenuta un tantino elevata dal Milan che potrebbe attendere altri sei mesi per bloccarlo a parametro zero. Per questo motivo l’Hoffenheim sarà costretto ad abbassare le sue richieste.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui