Royal Family, lo screzio che ha portato alla rottura: è accaduto veramente!

0

Royal Family, lo screzio che ha portato alla rottura: è accaduto veramente e l’episodio non è passato inosservato.

Lady Diana
Royal Family, lo screzio tra Lady Diana e Oprah: è accaduto veramente! (Foto: Getty)

I rapporti tra Oprah Winfrey e la Royal Family non sono mai stati del tutto idilliaci. L’intervista rilasciata ad inizio marzo nel suo salotto televisivo da Harry e Meghan ha scatenato una dura reazione da parte di Buckingham Palace. Una risposta silenziosa, non a mezzo stampa, ma che ha allontanato sempre di più la coppia dei Sussex. A Londra non hanno tollerato le pesanti accuse di latente razzismo e le insinuazioni sui metodi ultra conservatori del Palazzo. Ma in realtà i prodromi della rottura tra i Windsor e la presentatrice più nota d’America affondano le radici alla metà degli anni ’90. All’epoca la protagonista indiscussa delle vicende reali era Lady Diana. La principessa del Galles attirava su di sè tutte le attenzioni della stampa internazionale ed era ricercatissima per le interviste. Proprio nel tentativo di ottenerne una, Oprah subì uno scherzo (e un rifiuto) che non ha mai del tutto digerito.

Secondo quanto riportato nel libro ‘Battle of Brothers’, l’autore ed esperto reale Robert Lacey ha affermato che la moglie di Carlo d’Inghilterra non ha mai avuto molto tempo per la Tv statunitense. Secondo lo scrittore, nel periodo a cavallo tra il 1994 e il 1995, Oprah desiderava ottenere un’intervista esclusiva con Diana.

Si dice che la conduttrice sia volata a Londra per cercare di convincere la Spencer (nome da nubile) a fare un’intervista.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, bufera su Meghan Markle: 10 persone l’accusano

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, retroscena clamoroso: Herry e Meghan l’hanno fatta grossa

Royal Family, lo screzio tra Lady Diana e Oprah: tutto è nato per uno scherzo

Oprah
Royal Family, lo screzio tra Lady Diana e Oprah: tutto è nato per uno scherzo (Foto: Getty)

Lacey ha spiegato che la principessa aveva deciso di fare uno scherzo a Oprah e l’ha invitata a pranzo a Kensington Palace.

La Winfrey, solitamente alle prese con questioni di peso, aveva da poco perso circa 18 kg, con una dieta molto ferrea. Diana ha chiesto al suo chef personale Darren McGrady di preparare la sua ricercata mousse di pomodoro per la speciale visita dell’americana.

Durante il loro pranzo, Oprah avrebbe chiesto alla principessa: “Diana, come fai a rimanere così magra mangiando cibi grassi come questo?” 

Come illustrato nel libro lei era solita mangiare piccole porzioni e fare molta attività fisica. Nello specifico del pranzo, però, era stato chiesto allo chef di Palazzo di preparare una versione light del pasto a Lady D, mentre alla Winfrey l’alternativa “carica” di panna e maionese, una vera bomba calorica.

Un modo per “colpire” la presentatrice in uno dei suoi punti deboli. Come confermato da Simone Simmons, un’amica della principessa: “Diana si sentiva molto a disagio con Oprah. Pensava che fosse solo alla ricerca del sensazionalismo”.

L’episodio del pranzo, scoperto poi a distanza di tempo, sembra non abbia fatto molto piacere al noto volto della Cbs, che pare se la fosse legata al dito, al pari del rifiuto dell’intervista. Tutto un altro atteggiamento di quello mostrato recentemente da Harry e Meghan.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui