Euro 2020 Italia-Austria 2-1: highlights, tabellino e voti

0

Euro 2020 Italia-Austria 2-1: highlights, tabellino e voti. Tanta fatica per la squadra di Mancini che soffre e passa soltanto ai supplementari

Italia-Austria, il gol di Chiesa (Getty Images)

Euro 2020 Italia-Austria 2-1: cambia lo scenario, cambia anche la squadra di Mancini. Senza il potere taumaturgico dell’Olimpico, che aveva suonato la carica nelle prime tre partite, è tutto diverso. Basta una formazione ben messa in campo anche se con poche individualità vere per far emergere tutte le paure degli azzurri.

Primo tempo discreto, anche se l’unico tiro in porta vero è di Barella (Bachmann ci mette un piede e salva). Sull’altro fonte tamponano e ripartono, in un paio di occasioni dimostrano pure di poter essere pericolosi con Arnautovic che si carica la squadra sulle spalle. Poi un lampo, bellissimo: Immobile prende palla e dai 25 metri fionda, ma l’urlo rimane strozzato, con il palo che respinge speranze e cori.

Il gol annullato ad Arnautovic (Getty Images)

Il tempo per fare bene e ribaltare una serata morta e storta ci sarebbe tutto, ma nonostante le urla di Mancini la sveglia non suona mai. Nemmeno quando Arnautovic punisce il cattivo posizionamento dei nostri centrali, ma ha un ginocchio oltre e il VAR cancella la sua gioia.

L’Italia cambia, non cambia nulla almeno sino ai supplementari. Chiesa ha tre marce più di Berardi questa sera e s’inventa un sombrero e volée di sinistro da urlo. Un senso di liberazione che diventa gioia pura sul raddoppio di Pessina. I due che non ti aspetti, i due che sono subentrati e hanno suonato la sveglia. Kalajdzic ci mette ancora paura, ma è tardi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, tre cessioni dolorose: tesoretto da 50 milioni

Euro 2020 Italia-Austria 2-1: highlights, tabellino e voti

(Getty Images)

MARCATORE: 5′ 1° ts Chiesa (I), 15′ 1° ts Pessina, 8′  2° ts Kalajdzic (A)

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 6.5; Di Lorenzo 6, Bonucci 6.5, Acerbi 7, Spinazzola 7.5; Barella 5.5 (22′ st Pessina 6.5), Jorginho 6, Verratti 5 (22′ st Locatelli 6); Berardi 5 (38′ st Chiesa 7.5), Immobile 6.5 (38′ st Belotti 6), Insigne 6 (2′ 2° ts Cristante sv). All.: Mancini 7.

AUSTRIA (4-2-3-1): Bachmann 6; Lainer 6, Dragovic 6.5, Hinteregger 5.5, Alaba 6; Laimer 6 (8′ 2° ts Trimmel sv), Schlager 6.5, Grillitsch 7 (4′ 2° ts Schaub 6); Baumgartner 5.5 (45′ st Schopf 6), Sabitzer 5.5; Arnautovic 6.5 (7′ 1° ts Kalajdzic 6.5). All.: Foda 6.5.

NOTE: ammoniti Arnautovic (A), Di Lorenzo (I), Barella (I), Hinteregger (A)., Dragovic (A)

Clicca qui per guardare in anteprima gli highlights di Italia-Austria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui