Christian Vieri parla della famiglia: “Cosa farò ai fidanzati delle mie figlie?”

0

Il Bomber Christian Vieri è tornato a parlare della sua famiglia e delle sue due figlie. Sembrerebbe che non ci siano progetti di allargare ulteriormente la famiglia, ma ha ben chiaro come vuole che crescano le sue due femmine.

Christian Vieri con la moglie Costanza Caracciolo (foto Instagram).
Christian Vieri con la moglie Costanza Caracciolo (foto Instagram).

Ormai è rirriconoscibile rispetto a qualche anno fa: rispetto a quando raccontato nel suo libro edito da Rizzoli “Chiamatemi Bomber”, si potrebbe dire che Christian Vieri ha definitivamente messo la testa a posto. Ormai in cima alle sue priorità ci sono la famiglia: la moglie Costanza Caracciolo, sposata nel 2019, e le due figlie Isabel e Stella.

LEGGI ANCHE >>> Costanza Caracciolo e Bobo Vieri escono allo scoperto: annuncio in Tv

NON PERDERTI >>> Dramma per Bobo Vieri e Costanza Caracciolo: dalla gioia al terribile dolore

Parlando con Il Corriere della Sera, Vieri ha spiegato di essersi fidanzato con Costanza dopo ben 10 anni di amicizia. Oltre alla bellezza, quello che le è piaciuto di più di lei è il carattere. Sapeva che tipo di relazione ci sarebbe potuta essere con l’ex Velina, e soprattutto sentiva che lei sarebbe stata una madre perfetta per i loro figli.

Christian Vieri: “Voglio che le mie figlie crescano forti e indipendenti”

Christian Vieri con la moglie Costanza Caracciolo e i figli (foto Instagram).
Christian Vieri con la moglie Costanza Caracciolo e i figli (foto Instagram).

Il Bomber ha le idee chiare su come dovranno essere le sue figlie, cioè forti ed indipendenti. Poi scherza: “Come mi comporterò con i loro fidanzati? Non ci ho pensato… Lasciatemi ancora dormire la notte, per favore“. Poi conferma l’intenzione di lui e Costanza di continuare a proteggerle il più possibile, anche oscurando i volti nelle foto.

LEGGI ANCHE >>> Clamoroso Vieri torna con la velina: ecco dove li hanno beccati – FOTO

Con una famiglia tutta in rosa, l’ex calciatore non può non sentirsi toccato quando si parla della violenza sulle donne. Nato in Australia da genitori italiani, Christian Vieri non ammette discriminazioni, soprattutto quando si parla delle sue figlie: “La violenza sulle donne mi fa rabbia, non la concepisco. Chi usa la violenza non è un uomo, è una nullità“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui