Barbara D’Urso è terrorizzata: “Ho davvero paura, ho la guardia del corpo”

Barbara D’Urso, che il 23 giugno si è recata in tribunale, ha ammesso di avere davvero paura per la situazione che sta attraversando. Ha confidato anche di aver dovuto assumere una guardia del corpo, perchè la situazione è degenerata.

La presentatrice Barbara D'Urso (foto Instagram).
La presentatrice Barbara D’Urso: ha paura del suo stalker (foto Instagram).

Barbara D’Urso ha voluto rivelare improvvisamente il dramma che si porta avanti ormai da quattro anni e che aveva nascosto a tutti. La conduttrice avrebbe deciso di parlare perchè la situazione è peggiorata, tanto da farle avere paura della propria incolumità e costringerla a prendere la guardia del corpo.

LEGGI ANCHE >>> Barbara D’Urso, drastica decisione di Mediaset? Lo scenario

NON PERDERTI >>> Barbara D’Urso, l’ex GF è geloso? L’ironia sulla relazione con l’assicuratore

Come lei stessa ha raccontato a ADNKronos, l’incontro con uno dei tanti ospiti di Pomeriggio 5 nel 2017 le cambiò la vita in peggio. L’uomo, oggi trentaseienne, si presentò in tramissione come il primo ballerino maschio di danza del ventre. Grazie al suo personaggio, ottenne anche delle ospitate presso altri programmi Tv.

Chi è che perseguita Barbara D’Urso?

Giulia Salemi ospite di Barbara D'Urso (foto Instagram).
Giulia Salemi ospite di Barbara D’Urso (foto Instagram).

L’uomo, dopo aver incontrato Barbara D’Urso negli studi televisivi, iniziò a perseguitarla su internet. Attraverso i profili social, iniziò a scrivere ai parenti della presentatrice raccontando di essere suo figlio e di voler conoscere i suoi fratelli, cioè i veri figli di Barbara. Iniziò anche ad insultare la conduttrice attraverso numerosi messaggi.

LEGGI ANCHE >>> Barbara D’Urso, indiscrezione pazzesca: Mediaset ha scelto la sostituta?

La situazione è degenerata con il tempo, e l’uomo, che si chiama Salvatore Fiorello, ha iniziato a chiamare numerose volte la redazione di Canale 5. Il 23 giugno, il giudice monocratico Valerio De Gioia ha chiesto la perizia psichiatrica, rinviando il processo per stalking ai danni di Barbara D’Urso al prossimo 14 ottobre.