Lutto nel mondo del calcio, è morto Luis Del Sol: aveva 86 anni

0

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Luis Del Sol. L’ex centrocampista di Juventus e Roma si è spento all’età di 86 anni. 

Luis Del Sol
Il centrocampista alla firma con il Real Madrid (via Getty Images)

E’ morto all’età di 86 anni Luis Del Sol ex centrocampista spagnolo che in Italia ha vestito le maglie di Juventus e Roma. Proprio i bianconeri gli dedicarono una stella dell’Allianz Stadium al momento della sua inaugurazione. Inoltre il centrocampista ha vestito anche la maglia del Real Madrid, con cui ha vinto la Coppa dei Campioni nella stagione 1959-60.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Euro 2020 Italia-Galles 1-0: highlights, tabellino e voti

Durante la sua carriera i compagni lo soprannominarono ‘Il Postino‘ per la sua capacità di assistire i compagni. Dopo aver iniziato la carriera nella squadra locale dell’Utrera, Del Sol approdò al Betis Siviglia diventando ben presto uno dei giocatori più iconici della sua carriera. Andiamo quindi a ripercorrere la carriera del compianto centrocampista spagnolo.

Il calcio dice addio a Luis Del Sol: il centrocampista giocò con Roma e Juventus

Ad ufficializzare la morte di Luis Del Sol ci ha pensato proprio il Betis Siviglia attraverso una nota sul proprio sito ufficiale. Il club lo fece esplodere quando era un ragazzino, con il calciatore spagnolo che arrivò a giocare nel glorioso Real Madrid di Santiago Bernabeu prima di arrivare in Italia. Nella penisola, infatti, ha vestito prima la maglia della Juventus e poi quella della Roma. I bianconeri lo hanno onorato all’apertura dell’Allianz Stadium, dedicandogli una delle stelle presenti nello stadio.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Juventus, sfuma definitivamente l’obiettivo: “Costa troppo”

Grande assistman, Del Sol fu incoronato anche anche da Alfredo Di Stefano. Il sito della Juventus in queste ore ha pubblicato delle parole del centrocampista che sintetizzano la sua filosofia di gioco: “Io sono stato un giocatore che non ha dato molta importanza a fare goal, ma a fare il passaggio al compagno; ed era più importante rivestire all’interno di una squadra questo compito“. Durante la sua carriera lo spagnolo ha vinto due campionati spagnoli ed uno italiano, una coppa di Spagna ed una Coppa Italia. Inoltre nella stagione 1959-60 riuscì ad alzare la Coppa dei Campioni e la stagione successiva conquistò la Coppa Intercontinentale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui