Denise Pipitone, la diffida di Piera Maggio a Quarto Grado – FOTO

0
Dopo le affermazioni sentite lo scorso 18 giugno a Quarto Grado, Piera Maggio ha deciso di diffidare il programma e gli autori: le sue parole
Denise Pipitone, arriva la diffida di Piera Maggio
Denise Pipitone e la madre Piera Maggio (foto © Rai).
In seguito alle affermazioni fatte a Quarto Grado lo scorso 18 giugno, Piera Maggio ha deciso di diffidare il programma. La madre di Denise Pipitone scomparsa il 1º settembre 2004 a Mazara del Vallo non avrebbe gradito il modo in cui Carmelo Abbate ha difeso Anna Corona e Jessica Pulizzi.

La donna si è sentita giudicata ed ha così deciso di prendere le distanze dal programma. L’annuncio è arrivato attraverso la sua pagina ufficiale di Facebook dove si legge: “Si diffida il programma Quarto Grado a non trattare più il caso di mia figlia, né a citare il mio nome o quello di mia figlia a causa delle continue, reiterate frasi offensive nei miei confronti affermate con veemenza inopportuna, senza contegno, da parte di Carmelo Abbate e senza nessuna presa di distanza da parte di Nuzzi, dimostrando al contrario, un plateale atteggiamento di parte e non certamente garantista”.

POTRESTI LEGGERE ANCHE>>> Denise Pipitone, la furia di Piera Maggio: “Siete vergognosi”

Piera Maggio e la querela a Quarto Grado e agli autori

Denise Pipitone, arriva la diffida di Piera Maggio
Piera Maggio (@YouTube)

La madre di Denise Pipitone è furiosa contro il programma di Nuzzi tanto da diffidare Quarto Grado e gli autori. Piera Maggio ha comunicato che in trasmissione non vuole più che sia fatto il suo nome o che si parli di sua figlia Denise.

 “Ci si riserva di querelare il programma e gli autori che consentono questo scempio delle vittime di un reato”, ha aggiunto la donna infastidita dal modo in cui l’opinionista di Quarto Grado ha difeso Anna Corona e Jessica Pulizzi. Nella puntata del 18 giugno le parole di Carmelo Abbate sono state le seguenti: “Cosa doveva pensare Jessica vedendo il padre infrattato con un’altra donna?” Jessica cosa deve pensare della donna che le ha distrutto la famiglia?“, riferendosi a Piera Maggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Denise Pipitone, clamoroso annuncio a Quarto Grado: si riaccende la speranza

Quest’ultima già in quella occasione si era scagliata contro il programma di cronaca nera affermando: “Ma come vi sentite a far denigrare una madre a cui le è stata rapita una bambina, cercando di giustificare la violenza. Ma cosa ne sapete di me, ma come vi permettete a giudicarmi e a farmi giudicare pubblicamente senza sapere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui