Denise Pipitone, la furia di Piera Maggio: “Siete vergognosi”

0

Denise Pipitone, la furia della mamma Piera Maggio che si è scagliata contro una nota trasmissione tv: “Siete vergognosi”

C’è una fortissima attenzione, quasi morbosa, da un paio di mesi di nuovo sulla vicenda della scomparsa di Denise Pipitone. Ma tra avvistamenti che non portano a nulla, ipotesi per ora non suffragate dai fatti e tesi fantasiose, della bambina scomparsa a Mazara del Vallo 17 anni fa nessuna traccia.

Fino ad oggi Piera Maggio, mamma di Denise che da allora la aspetta, ha ascoltato tutto e qualche volta è anche intervenuta di persona, Ma quello che è successo nelle ultime ore a ‘Quarto Grado‘ l’ha fatta infuriare. E così oggi, via social ha fatto conoscere al sua amarezza per alcune frasi che erano state dette nel programma di Rete 4.

Denise Pipitone, nuova rivelazione dell'ex pm
Denise Pipitone e la madre Piera Maggio (screenshot Rai)

Ha anticipato di aver scritto a Gianluigi Nuzzi, il giornalista che conduce da sempre il programma di approfondimento Mediaset per chiedergli una cosa sola: “Ma lei le pare onesto il comportamento schifoso usato nei miei confronti dal suo collega Abbate? E lei che lo fa parlare con tutta tranquillità”.

Piera si è sentita attaccata sul personale e ha reagito: “Ma come vi sentite a far denigrare una madre a cui è stata rapita una bambina, cercando di giustificare la violenza. Ma cosa ne sapete di me, ma come vi permettete a giudicarmi e a farmi giudicare pubblicamente senza sapere. Non sapete nulla realmente della mia vita e mi fate passare per una donna frivola, leggera e senza sentimenti. Vergogna no?”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Denise Pipitone, clamoroso annuncio a Quarto Grado: si riaccende la speranza

Denise Pipitone, la furia di Piera Maggio: pubblico arrabbiato ma Carmelo Abbate si difende

Ma cosa è successo veramente a Quarto Grado? Il giornalista Carmelo Abbate, esperto di cronaca nera e ospite fisso del programma, è sceso in campo per difendere ancora una volta Anna Corona, ex moglie di Pietro Pulizzi che è il padre biologico di Denise, e la figlia Jessica.

Caso Pipitone, interviene il Pd
Piera Maggio (Twitter)

Secondo lui, come dimostrato da prove incontrovertibili, le due donne c’entrano nulla con la scomparsa della bambina. E ha ricordato che all’epoca Jessica aveva 12 anni e certo deve avere sofferto nel vedere suo padre avere una relazione con un’altra donna, dalla quale era nata una sorellastra.

Ma nel suo discorso, secondo Piera Maggio, non l’ha messa in buona luce. E ora sono molti che chiedono di allontanarlo dal programma. Abbate però nelle ultime ore si è difeso così:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui