WhatsApp, ora è possibile farlo senza accedere: che trucco!

0

Spunta su WhatsApp un nuovo metodo per leggere i messaggi senza accedere all’applicazione. Andiamo a vedere come applicare il trucco su iOS e Android. 

WhatsApp trucco
Spunta un nuovo trucco all’interno dell’applicazione di messaggistica (via WebSource)

Gli utenti di WhatsApp sono sempre alla caccia di nuove funzioni per migliorare l’applicazione ed adesso un nuovo trucco potrebbe rivoluzionare tutto. Infatti spesso sul nostro cellulare passiamo tanto tempo, tra notifiche e social network. Adesso però sarà possibile leggere tutti i messaggi senza il bisogno di accedere all’applicazione di messaggistica. Andiamo quindi a vedere come applicare il trucco sui device Apple e su quelli Android.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Spotify sfida Clubhouse a suon di novità: tutti i dettagli di Greenroom

  • APPLE – Se avete un dispositivo della Apple e volete applicare il trucco dovrete abilitare Siri nelle impostazioni del telefono. Una volta impostato il sintetizzatore vocale, non vi resta che aprirlo e poi dire: “Hey Siri, leggi il mio ultimo messaggio di WhatsApp“. Così facendo ci penserà il sintetizzatore vocale a leggere l’ultimo messaggio che vi è arrivato sull’applicazione.
  • ANDROID – Situazione ancora più complessa per quanto riguarda i dispositivi Android. Infatti qui gli utenti dovranno affidarsi ad un’applicazione chiamata ‘Lettore di notifiche gratuito da qualsiasi app‘. Una volta aggiustate tutte le impostazioni, anche gli utenti Android potranno farsi leggere i messaggi dal sintetizzatore vocale.

WhatsApp, non solo il nuovo trucco sull’app: arriva una nuova funzione

WhatsApp motivi crollo
Da Menlo Park arriva la nuova funzione (via Screenshot)

Nelle ultime settimane abbiamo visto un grande aggiornamento su WhatsApp. Come hanno potuto notare molti utenti negli ultimi giorni, accanto ai messaggi vocali è spuntata un’importantissima nuova funzione. Infatti dopo mesi di prova sulla versione Beta, l’applicazione ha deciso di implementare uno strumento capace di velocizzare i vocali. Avremo tre velocità a disposizione: 1X (normale), 1,5X e 2X. La funzione è disponibile sia su Android che iPhone e potrà essere utilizzata anche da WhatsApp Web e Desktop.

POTREBBE INTERESSARTI >>> PlayStation Plus luglio, ecco i (possibili) giochi gratis per PS4 e PS5

Ancora una volta ad annunciare l’aggiornamento ci ha pensato WABetaInfo. Stando al portale specializzato, per applicare il nuovo strumento basterà far partire il messaggio audio e cliccare alla sua destra la ‘velocità di riproduzione‘. In molti hanno richiesto a lungo il tool, proprio per rendere più veloce l’ascolto dei vocali ‘chilometrici. Inoltre gli sviluppatori di Menlo Park volevano lanciare la funzione fin da subito, ma per qualche strana ragione si è aspettato la fine di maggio 2021. Questo inoltre è un tool da tempo applicato dalla principale rivale di WhatsApp, Telegram.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui