Meteo, l’anticiclone africano entra nel vivo: fine settimana di fuoco

0

Durante questo fine settimane avremo un meteo ancora più segnato dall’anticiclone africano. Andiamo a vedere cosa sta succedendo sull’Italia.

meteo anticiclone
Fine settimana con l’Italia nella bocca di fuoco (via Pixabay)

In questo fine di settimana l’Italia si ritroverà in un vero e proprio ‘forno’, con le temperature pronte a salire a dismisura. Infatti il meteo sarà ancora più segnato dall’anticiclone africano, pronto ad invadere tutta la penisola. Con questo calore aumenta anche l’energia presente in atmosfera e di conseguenza anche il rischio di forti temporali, che potrebbero portare anche a locali grandinate.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vauro a iNews24: “Il mio giubilo è che la destra non potrà più dire: e allora i Marò?”

Questa corrente di aria calda, infatti, arriverà direttamente dal deserto del Sahara. Già durante il prossimo sabato i valori termici rischiano di superare i 40°C. Allo stesso tempo ci sarà un ammasso di aria calda pronta ad attaccare la penisola. Al termine del fine settimana avremo le prime infiltrazioni instabili, con il ritorno delle precipitazioni. Andiamo quindi a vedere cosa succederà durante questa giornata di mercoledì.

Meteo, anticiclone invade l’Italia: caldo e tanto sole su tutto il Paese

Meteo anticiclone
Non si arresta l’aumento delle temperature (via Pixabay)

A partire da questo venerdì, quindi, avremo l’anticiclone che invaderà l’intero paese. Infatti l’Italia subirà l’afflusso di masse nordafricane innescate da una seccatura di bassa pressione. Quindi non solo avremo l’anticiclone pronto ad invadere la nostra penisola, ma anche l’afa pronto a rendere il clima più arido. Attenzione perchè su Alpi e Appennino potrebbero esserci ancora rovesci e precipitazioni. Andiamo a vedere la situazione sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione soleggiata su tutto il settore. Qualche nota di instabilità si registrerà solamente al mattino, con piogge e rovesci su Alpi e sul Veneto. Al pomeriggio, inoltre, avremo anche alcune piogge sulle vette delle Alpi orientali, con maggiore sole altrove. Le temperature risulteranno in aumento, con massime che andranno dai 30 ai 35 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Mascherina all’aperto, stop all’obbligo dal 15 luglio: l’idea del Governo

Mentre sulle regioni del Centro Italia avremo sole prevalente su gran parte delle Regioni. Al mattino, invece, potrebbe esserci qualche lieve rovescio pronto a colpire le vette degli Appennini. Queste precipitazioni potrebbero colpire anche durante le ore pomeridiane. Le temperature risulteranno stazionarie con massime dai 28 ai 33 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo un clima sereno o poco nuvoloso su gran parte del settore. Solamente sull’Appennino campano, infatti, potrebbero verificarsi dei lievi rovesci durante le prime ore del mattino. Anche qui le temperature risulteranno in discreto aumento, con massime che oscilleranno dai 28 ai 32 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui