Fortnite potrebbe reintrodurre un’arma OP: lo svela un leak

Secondo quanto emerso con un leak, su Fortnite potrebbe presto tornare una delle armi più OP della storia

fortnite lara croft
Fortnite starebbe pensando di reintrodurre una delle armi più OP di sempre (screenshot)

Sono passati ormai 10 giorni dall’arrivo su Fortnite della nuovissima Stagione 7. Tantissime le novità introdotte da parte di Epic Games, a partire dall’invasione degli alieni. Tra nuove armi, skin e modifiche alla mappa, il battle royale ha cambiato ancora una volta faccia e messo alla prova i suoi videogiocatori.

Intanto, i vari leaker e dataminer stanno studiando i file di gioco per scovare in anteprima alcune delle novità che potrebbero essere introdotte già a partire dalle prossime settimane. Stando a quanto raccontato dall’esperto HYPEX, Epic Games avrebbe in mente di reintrodurre una delle armi più OP della storia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, ora è possibile farlo senza accedere: che trucco!

Fortnite, presto potrebbe tornare il cecchino Zapotron

Se la avete odiata nelle stagioni passate, sappiate che una delle armi più OP della storia su Fortnite potrebbe presto tornare all’interno del battle royale. Stiamo parlando di Zapotron, un cecchino leggendario inizialmente aggiunto nel 2017 e poi rimosso subito dopo proprio perché era troppo potente. Da allora, non si è mai più vista l’arma e sembrava fosse stata messa in cantiere per sempre. Stando a quanto scovato dal leaker HYPEX, però, nei file di gioco risulterebbe proprio una nuova arma chiamata “Bad News”.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> PlayStation Plus luglio, ecco i (possibili) giochi gratis per PS4 e PS5

Si tratta molto probabilmente di un nome in codice, con altri file secondari che descrivono un’arma che ricorda in tutto e per tutto proprio il cecchino Zapotron. Ovviamente la notizia è da prendere con le pinze. Spesso file di gioco non significano automaticamente nuove aggiunte all’interno del videogame. Staremo a vedere cos’ha in mente Epic Games per le prossime settimane.