Costantino Vitagliano, lutto in famiglia per l’ex tronista di Uomini e Donne

0

Grave lutto in famiglia per Costantino Vitagliano. Infatti l’ex tronista di Uomini e Donne piange la scomparsa del suo amato padre: cosa è successo. 

Costantino Vitagliano
Lutto per l’ex tronista di Uomini e Donne (via Screenshot)

Annuncio importante per Costantino Vitagliano, che sui propri social network ha annunciato la scomparsa del padre Orazio. L’uomo è scomparso improvvisamente a fine maggio, a due anni esatti dalla scomparsa della madre dell’ex tronista. Costantino, sui propri canali social, ha anche annunciato che a breve si recherà a Valle Caudina per spargere le ceneri del proprio caro. Infatti il paese è anche la cittadina d’origine dei due genitori.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Royal Family, inaspettato annuncio scuote tutti: rimarrà da solo!

Sono infatti passati due anni dalla scomparsa di mamma Rosina, la donna più importante della sua vita insieme alla figlia Ayla. In una recente intervista, parlando di mamma Rosina, Costantino aveva dichiarato: “È la donna che mi ha dato tante cose da piccolo. Ne ho combinate tante, ma mi ha sempre sostenuto. La sua morte è stata una cosa molto forte e non riesco a smettere di pensarci. Non mi sono mai sentito così tanto impotente in vita mia. Mi sono sentito una nullità“.

Costantino Vitagliano e gli attacchi di panico dopo la morte della madre: la rivelazione

Costantino Vitagliano
L’ex tronista durante un’intervista a Verissimo (via Screenshot)

Proprio a causa della morte della madre, Vitagliano aveva iniziato a soffrire di attacchi di panico. In una recente intervista, l’uomo aveva affermato di essere stato colto contro tempo da questi attacchi. Infatti l’ex tronista pensava di aver imparato a controllare i suoi attacchi di panico, ma dalla morte di mamma Rosina la situazione era leggermente cambiata. Infatti la madre aveva un forte istinto protettivo nei suoi confronti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Valeria Marini, nuova fiamma per la showgirl? L’annuncio in diretta TV

Costantino ha ricordato come la madre viveva per i propri figli. Inoltre spesso Rosina gli ricordava di non farsi del male dato che da piccolo combinava tantissimi casini. Proprio ricordando gli aneddoti da piccolo Vitagliano affermò: “Ho fatto incidenti gravissimi in cui è dovuta venire a vedermi in sala di rianimazione, gliene ho fatte passare di tutti i colori. Mi amava alla follia“. Altro grave dolore quindi per Costantino, che dopo il lutto della madre dovrà superare anche il lutto di papà Orazio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui