Meteo, l’anticiclone entra nel vivo: caldo africano e temperature record

0

Esplode l’anticiclone sul meteo italiano, con la corrente pronta a portare un caldo africano e temperature record sulla penisola: i dettagli.

meteo anticiclone
Ancora bel tempo su gran parte della penisola (via Pixabay)

Una nuova ondata di caldo sta avvolgendo l’Italia che si avvia a passo spedito verso la stagione estiva. Infatti l’anticiclone esploderà a partire da questo mercoledì, con il meteo che sarà caratterizzato da temperature sempre più alte. Infatti i termometri sul paese arriveranno anche a superare i 40°. Questo periodo, quindi, sarà segnato da temperature alte ed un caldo caratterizzato anche dalla presenza dell’AFA. Inoltre, stando alle mappe degli esperti, tra Domenica e Lunedì  potrebbe esserci il giorno più caldo degli ultimi 150 anni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Maturità 2021, lo psicoterapeuta a iNews24: “Secondo i ragazzi, la Dad ha compromesso la loro preparazione”

Quindi fino a venerdì è prevista una escalation delle temperature. Infatti le colonnine raggiungeranno dei valori a dir poco anomali. Il picco dei valori termici verrà raggiunto al fine settimana, con la Sardegna che farà registrare una temperatura tra i 41° ed i 42°. Punte fino a 40° anche in Sicilia, mentre sul resto della penisola le temperature non scenderanno al di sotto dei 32°. Ad aggravare il tutto, come anticipato, ci penserà l’Afa. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sulla penisola italiana.

Meteo, ancora anticiclone sulla penisola: caldo e Afa in aumento

Meteo anticiclone
Ancora aumento di temperature su tutto il Paese (Getty Images)

Durante questo mercoledì sull’Italia avremo un lieve ma costante aumento delle temperature. Infatti il caldo diventerà sempre più asfissiante su tutta la penisola con punte fino a 34° anche sulle regioni del Nord e del Centro Italia. Il caldo africano, infatti, raggiungerà il suo picco durante il fine settimana. Andiamo quindi a vedere come cambierà la situazione sui tre settori principali del Paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo il sole che riscalderà tutto il settore. Inoltre al pomeriggio qualcosa inizierà a cambiare, con piogge che cadranno sulle vette delle Alpi. Queste precipitazioni potranno estendersi anche sulle pianure circostanti. Le temperature risulteranno in aumento su tutte le regioni settentrionali, con massime che andranno dai 27 ai 32 gradi e Afa in accentuazione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Variante Delta, individuati 81 casi in Lombardia: tutti i dati aggiornati

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione soleggiata, ostacolata da qualche nube. Al pomeriggio, anche qui, avremo dei temporali su gran parte della catena dell‘Appennino, con le piogge che andranno a cadere anche sulla Toscana interna. Situazione differente lungo le coste, dove resisterà il sole. Le temperature risulteranno stazionarie, con massime dai 27 ai 32 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo un meteo soleggiato durante tutte le ore mattutine. Solamente al pomeriggio potranno esserci annuvolamenti a livello locale. Infatti queste nuvole non porteranno alcuna pioggia sul settore. Le temperature risulteranno in aumento, con valori massimi che oscilleranno dai 25 ai 30 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui